QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Vincolati da finanze insanguinate: lo standard debole inizia la competizione con paure | Jupiler Pro League

Di ritorno da Unbreakable: Jupiler Pro League. Venerdì prenderà il via una nuova stagione, che si annuncia molto entusiasmante. Molti dei migliori club hanno bisogno di riabilitazione e alcuni sono determinati a mantenere il Club Brugge dal terzo titolo consecutivo. Come si sono comportati i Big Six all’inizio della competizione? Oggi sotto la lente d’ingrandimento: Standard Liegi.

Non si è mai riposato su Sclessin. Ma raramente era rumoroso come l’estate scorsa. Data la squalifica temporanea del club a causa della drammatica situazione finanziaria, Michel Preud’homme ha lasciato e Michel-Ange Balikwisha ha minacciato di rescindere il contratto.

Non le condizioni ideali per iniziare la stagione. Inoltre, coach Mbaye Lee ha visto partire le roccaforti cruciali, ma non ha visto nessuno sostituirlo a causa della contabilità rosso scuro.

L’oscurità e l’oscurità per gli orgogliosi fan dello Standard. L’anno scorso la squadra di Roche si è ancora qualificata per i playoff 2 e c’è stata una finale di coppa (persa) contro il Genk. Nella situazione attuale, questo sembra essere il più alto che può essere raggiunto di nuovo.

Promozione più grande: Dennis Dragos

Nemmeno un vero trasferimento. Piuttosto il più grande miglioramento è in assenza di un Asset Court. L’esplosivo attaccante Denis Dragos, 22 anni, è reduce da un periodo di prestito al Crotone. Il romano si mostrò più volte meticoloso nella preparazione, ma potrebbe doversi arrendersi contro Mollica in battaglia per un posto al fronte.

Bonifici in entrata
Dennis Dragos Crotone (fine locazione)
Alessandro Polievich Yubin (fine del contratto di locazione)
Trasferimenti in uscita
Laurent Jans Sparta Rotterdam
Coppa del Doge Dinamo Zagabria
Felipe Avenatti Etihad (affitto)
Jean Francois Gillet fine carriera
Michelle Ang Baliquicha Anversa
Zenhu Vanheusden Inter
Eddie Sylvester Bo (affitto)

Risultati in preparazione

  • Standard – Rochefort: 1-3
  • Standard – Unione: 0-0
  • Standard – Club Bruges: 3-2
  • Obiettivo – Standard: 1-1
  • Standard – KV Mechelen: 2-2
  • Standard – Pioggia: 3-3

La citazione più sorprendente dall’ambientazione

Mbaye Lee per la tempesta

“Abbiamo pensato di non giocare la nostra partita di allenamento contro il Rennes. Perché ci sono persone all’interno del club che sono direttamente toccate dal dramma. Ci sono quei momenti in cui il calcio non è niente. Purtroppo abbiamo dovuto fare il nostro lavoro – anche se non ci siamo fermati pensando alle vittime, usiamo sempre la parola solidarietà nei momenti di paura, ma dobbiamo esserlo nei momenti buoni”. (ultima ora – 18 luglio 2021)

Previsto a partire dalle undici

La regola di Bodwell

Il giornalista Tom Bodwell

“Standard è comunque in attesa di un anno di transizione. Vanheusden e Balikuecha sono già partiti, e anche Secket potrebbe seguire. (Hits) Cosa resta dopo? Inoltre, la forte resistenza Madre di Dio non ha giocato durante la preparazione, hanno giocato Carcela e Lestein 85 minuti insieme…”

Sarebbe una punizione enorme se Leye potesse fare qualcosa di quella scelta.

Tom Bodwell

“L’unico vero trasferimento finora potrebbe essere il 18enne a cui non è stato permesso di rimanere al PSG. Se lo Standard raggiungerà la top 8, possiamo parlare di una buona stagione. Mbaye Lee dovrà dimostrare la sua forza come allenatore “Sarà una grande punizione se riuscirà a fare qualcosa di questa scelta. Con le maniche rimboccate e forse con giovanile entusiasmo?”

iniziare la competizione

  • 23/7: Standard – Jink
  • 1/8: Zolt Vargem – Standard
  • 8/8: Standard – Anversa
  • 8/15: Bearshot – Standard
  • 8/20: Standard – Ostenda
READ  Van den Berg costretto a rinunciare al primo posto in Premier League dopo un superbo pareggio | Più sport