QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Violenze nel “matrimonio alla cieca” nel weekend tra coppie: “Christian è molto gentile. Ma non cerco un bravo ragazzo a letto”

Il lunedì è stato l’ultimo episodio prima del momento della scelta: le coppie erano sposate da un mese e sarebbero andate tutte via per il weekend. Per attività divertenti, ma anche per vedere con gli esperti dove si trovano oggi in coppia e dove possono ancora apportare modifiche. Il weekend prende una piega inaspettata quando un comunicato di Firenze trasmette grandi emozioni.

Tom Fitts

Alcuni matrimoni sono migliori di altri. Joren ammette che l’ultimo mese con Lien è stato un mese di tentativi ed errori. “Ma siamo tornati in forma fluire. “La comunicazione è migliore di prima”, ha detto. “Abbiamo avuto una conversazione intima l’altro ieri, in cui non ero molto bravo”.

Ma parlare delle cose era necessario. “Mi aspettavo che Mr. Perfect fosse lì”, ha detto Lien il giorno del suo matrimonio. “Non è stato quello che mi ha portato al sandboxing. All’improvviso l’immagine è andata in pezzi e volevo assicurarmi che arrivasse l’immagine perfetta. Ma non è arrivata. Frustrandomi, ho risolto Joren”, suonava scusarsi.

area grigia

In Christian e Jana, la comunicazione è uno dei loro punti di forza. “Non pronunciamo parole e possiamo facilmente sollevare cose difficili”, dice Jana. Ed eccoli. Spesso vivono fianco a fianco perché semplicemente non c’è tempo. Il loro lavoro complica il loro matrimonio. “Posso cambiare i miei turni”, ha risposto Christian. “Ma mi piace lavorare lì e non voglio cambiare lavoro”.

Jana risponde che non sono convinte al 100% che avranno successo come coppia. Poi ha anche parlato delle differenze che incontrano quando esplorano la loro intimità. “Christian è molto gentile. Ma non sto cercando un uomo gentile a letto. Sto cercando un uomo dominante che oserebbe gettarmi sul letto. Qualcuno che metta delicatamente la mano sul mio corpo, non è questo che eccita io in quel momento”.

Christian non riesce a immaginare cosa dovrebbe fare. “Dovrei saltarle subito addosso e strapparle il pigiama? Non mi piace. Ma ci voglio provare. È ancora una zona d’ombra a cui non so come rispondere”.

“Tutti intorno a noi dicono che siamo così divertenti”, ha concluso Jana. “Ma ci divertiamo come migliori amici o saremo davvero una coppia?

Nel matrimonio di Jerry e Florence, era la donna fiamminga occidentale che aveva ancora problemi con i suoi sentimenti. La situazione è ancora instabile. Vuole sviluppare sentimenti per Jerry ma sta mettendo troppa pressione su se stessa a causa di ciò. “Ci sono tocchi fisici e siamo a letto l’uno nelle braccia dell’altra”, si è incoraggiata.

Raccogliere

Ma più tardi, durante una sessione di yoga con Ingeborg, le cose sono peggiorate. Uno dei compiti era raccontare con calma una delle tue qualità al partner che in quel momento era sdraiato sul tappetino da yoga. Mentre altre coppie sussurrano parole come pazienza, simpatia e flessibilità, Florence dice a Jerry che non ha alcuna qualità. Nel momento in cui l’ho guardata più tardi emotivamente. “Sono stato molto vittima di bullismo in passato. Spesso ho dovuto sentire quanto fossi brutto. Questo ti modella un po’. Se c’è un momento in cui le cose vanno un po’ meno, è difficile vedere quelle qualità”.

Per la prima volta dopo tanto tempo, Brecht e Dziobi hanno mostrato di più nelle loro carte. Quando è stato chiesto se c’era qualche attrazione tra i due, si diceva che fossero più che migliori amici. “Siamo quasi amanti. Le nostre comunicazioni sono di prim’ordine. Il realismo e l’attrazione ci fanno andare oltre nella nostra relazione”.

READ  L'ultimo scoop nella finale "De mol": i finalisti guardano ...