QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Von der Leyen: “Dobbiamo parlare di vaccinazione obbligatoria” | Corona virus cosa devi sapere

L’Unione europea deve avere il coraggio di avviare un dibattito sul dovere di colpire Corona. Questo è ciò che crede Ursula von der Leyen come presidente della Commissione europea. Ora che il virus si è diffuso di nuovo e la vaccinazione si è interrotta, pensi che abbia senso e sia appropriato.




Leggi tutto sul Corona Virus nel nostro file

Von der Leyen sottolinea che non suggerisce o raccomanda la vaccinazione obbligatoria. Spetta agli stessi paesi dell’UE. E alcuni di loro, come l’Austria e la Germania, stanno ora preparando una vaccinazione così obbligatoria.

“Se mi chiedi il mio punto di vista personale, penso che sia comprensibile e appropriato avere questa discussione ora all’interno dell’Unione europea. Ciò richiede un approccio comune”, sembra.

In Belgio c’è solo l’obbligo di vaccinare per le persone che lavorano nel settore sanitario. Chi non è stato ancora vaccinato il 1° aprile 2022, il contratto di lavoro verrà automaticamente risolto e tornerà immediatamente alla piena indennità di disoccupazione. Nulla è stato ancora deciso su un’eventuale vaccinazione obbligatoria della popolazione generale.

Triage in alcuni pazienti oncologici.

Nel frattempo, la situazione negli ospedali austriaci è così grave che i medici devono decidere quali pazienti hanno le migliori possibilità di sopravvivenza. Non si tratta solo di semplici interventi. C’è anche il triage per alcuni malati di cancro, secondo il ministro della Sanità Wolfgang Mokstein.

Gli ospedali avevano avvertito a metà novembre che il trattamento non era più garantito senza intervento. La Repubblica Alpina è ormai in gran parte chiusa da oltre una settimana. La chiusura ha già portato a una diminuzione del numero di nuovi contagi, ma la situazione negli ospedali resta disastrosa.

READ  Il governo messicano rinuncia alla casa di El Chapo alla lotteria | all'estero

Il numero dei contagi ha raggiunto negli ultimi giorni circa 8000. Due settimane fa era il doppio.

Leggi anche: Un paziente con un tumore al cervello tolto all’ultimo minuto dal tavolo operatorio e operato la scorsa settimana: “Non mollare mai, i medici stanno facendo tutto il possibile” (+)