QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Vorburg Dagblad | ‘Forte aumento’ per le ultime alternative Omicron ad Amsterdam

L’ultima variante Omicron del coronavirus sembra essere responsabile del 7% delle infezioni ad Amsterdam. In un campione casuale, 13 dei 181 test analizzati contenevano le cosiddette varianti BA.4 e BA.5, report UMC e GGD Amsterdam. È ancora piccolo in senso assoluto, ma è un “potente aumento”, afferma su Twitter Chantal Bleecker-Rover, professore di malattie infettive al Radboudumc.

Una settimana fa, un test nel campione conteneva una variante BA.4 o BA.5. L’Istituto nazionale per la salute pubblica e l’ambiente (RIVM) ha precedentemente annunciato che una nuova alternativa è apparsa nei Paesi Bassi. All’epoca, la variante non sembrava essersi diffusa ulteriormente nei Paesi Bassi. Altri test analizzati nei campioni hanno indicato la BA.2, la variante omikron attualmente prevalente nei Paesi Bassi.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la variante non sembra essere più patogena o contagiosa dell’attuale variante di omikron. Le varianti BA.4 e BA.5 sono state precedentemente identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità in Germania, Danimarca e Sud Africa. A causa dei cambiamenti nel materiale genetico delle varianti, è possibile che BA.4 e BA.5 possano penetrare più facilmente nel sistema immunitario, nonostante il fatto che una persona possa essere stata vaccinata o precedentemente infettata da MERS-CoV. RIVM sta ancora indagando su questa questione.

I dati sono apparsi sull’account Twitter della Partnership ARGOS, che sta per Regional Genomic Epidemiology in Amsterdam e Disease Outbreak Monitoring. Questi sono i risultati positivi dei test corona effettuati al GGD Amsterdam. L’area GGD copre Amsterdam, Amstelveen, Ouethorn, Ellesmere, Demen e Oder Amstel.

A causa dei consigli sui test rivisti, il personale sanitario, le persone a rischio o le persone che richiedono un certificato di guarigione sono attualmente sottoposte a test presso GGD. Spesso è l’ultimo gruppo di persone non vaccinate o non rinforzate. Quindi il campione non dice tutto sulla distribuzione delle variabili BA.4 e BA.5 ad Amsterdam. Nelle varianti precedenti, Amsterdam era spesso in vantaggio rispetto al resto del paese e il campione era un indicatore della traiettoria della variante.

READ  La frode della ricerca sull'Alzheimer è costata miliardi di dollari e milioni di vite?

A cura di: ANP