QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Xi Jinping ha detto durante la visita a Putin: “La Cina è pronta a proteggere l’ordine mondiale”

Xi Jinping ha detto durante la visita a Putin: “La Cina è pronta a proteggere l’ordine mondiale”

Il leader cinese Xi Jinping e il presidente russo Vladimir Putin hanno parlato in modo informale per quattro ore e mezza durante una cena di sei portate al Cremlino lunedì. Lo riportano le agenzie di stampa statali russe. Xi ha dichiarato che “la Cina è pronta a proteggere l’ordine mondiale”, ma gli Stati Uniti hanno criticato i tempi della loro prima visita dall’invasione dell’Ucraina.

Banca asiatica di sviluppofonte: Reuters, Guardian

I leader cinese e russo si sono salutati come “cari amici”. Prima di iniziare la conversazione informale, Putin ha detto a Xi davanti alle telecamere di essere “un po’ invidioso” del “sistema altamente efficiente della Cina per sviluppare l’economia e rafforzare il Paese”. D’altra parte, Xi ha elogiato la “forte leadership” di Putin e si è detto fiducioso che i russi lo rieleggeranno l’anno prossimo. Il Cremlino ha subito negato che Xi fosse a conoscenza dei piani di Putin per candidarsi o meno.

Putin ha anche dichiarato all’inizio dell’incontro di rispettare il piano di Xi per la pace in Ucraina. Abbiamo studiato a fondo le vostre proposte per organizzare la crisi acuta in Ucraina. Naturalmente avremo l’opportunità di discuterne. Siamo sempre aperti alle trattative.

Il leader cinese aveva dichiarato al suo arrivo che il suo Paese era pronto a “difendere l’ordine internazionale incentrato sulle Nazioni Unite e salvaguardare l’ordine mondiale basato sul diritto internazionale”.

critiche dagli Stati Uniti

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha affermato che, secondo gli Stati Uniti, la Cina fornirà comunque “copertura diplomatica alla Russia per continuare a commettere crimini di guerra” in questa visita. Il presidente Xi si è recato in Russia pochi giorni dopo che la Corte penale internazionale ha emesso un mandato di arresto contro il presidente Putin(A causa di crimini di guerra, ndr)indica che la Cina non si sente responsabile nel ritenere il Cremlino responsabile delle atrocità commesse in Ucraina”.

READ  Tombe non identificate ritrovate in ex collegi aborigeni in Canada | all'estero

La Russia ha annunciato lunedì che un comitato investigativo ha avviato un procedimento penale contro il pubblico ministero e i giudici della Corte penale internazionale che hanno emesso il mandato di arresto. Lunedì, in una conferenza stampa, un portavoce del ministero degli Esteri cinese ha invitato la Corte penale internazionale a evitare “politicizzazione e doppi standard”.

Martedì sono previsti colloqui più formali tra Xi Jinping e Vladimir Putin.