QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Xiaomi svela uno smartphone con un sensore della fotocamera molto grande

il nuovo Xiaomi 12S Ultra È il primo smartphone al mondo a utilizzare il sensore della fotocamera Sony IMX989. Con 1 pollice, questo è il sensore della fotocamera più grande realizzato appositamente per gli smartphone fino ad oggi. Xiaomi parla di “una pietra miliare nel rapporto tra smartphone e compatte”.

Sony è arrivata Già l’anno scorso Con un telefono con un sensore della fotocamera da 1 pollice, ma questo era un sensore esistente da una fotocamera compatta che non era completamente utilizzato.

Il sensore da 1 pollice del nuovo Xiaomi 12S Ultra ha una risoluzione di 50 megapixel. Un’altra novità è uno speciale sistema di lenti che dovrebbe prevenire i bagliori da immagini con diverse fonti di luce, come i bagliori sull’immagine quando si scatta con i lampioni. Inoltre, il 12S Ultra ha due fotocamere da 48 MP con un obiettivo ultra grandangolare e un teleobiettivo con zoom ottico 120x.

Anello in oro, ecopelle di vitello

Xiaomi collabora ormai da diversi anni con il prestigioso produttore di fotocamere Leica. I nuovi dispositivi sono dotati di software per fotocamera prodotto dall’azienda Leica, con tutti i tipi di filtri e impostazioni.

Il sistema di fotocamere Xiaomi 12S Ultra è racchiuso in un anello grande e accattivante, che copre l’intera larghezza del dispositivo. Nel mezzo del loop c’è la fotocamera principale, che è un’eccezione per gli smartphone in cui la fotocamera è spesso nell’angolo. L’unità fotocamera rotonda è circondata da una lunetta in oro 24 carati e il retro del telefono è realizzato in finta pelle di vitello.

L’S12 Ultra ha un display AMOLED da 6,73 pollici con una risoluzione di 3200 x 1440 pixel e una frequenza di aggiornamento dinamica da 1 a 120 Hz. Luminosità massima 1500 lumen. Il dispositivo ha una batteria da 4860 mAh e supporta la ricarica rapida fino a 67 W.

READ  Non ti preoccupare per iPhone SE senza costi aggiuntivi

Xiaomi 12S e 12S Pro

Oltre all’Ultra, Xiaomi ha presentato anche il 12S e il 12S Pro. Tutti e tre i nuovi telefoni utilizzano il chip Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1. Xiaomi 12S è una delle nuove ammiraglie più piccole dell’azienda da diversi anni. Con una larghezza di 69,9 mm, il dispositivo è leggermente più stretto dell’iPhone 13 con 71,5 mm.

Il 12S ha un display AMOLED da 6,28 pollici 2400 x 1080, con aggiornamento di 120 Hz e luminosità di picco di 1.100 nits. La capacità della batteria è di 4500 mAh, con supporto alla ricarica rapida fino a 67W. La fotocamera principale dello Xiaomi 12S è la Sony IMX707, che è lo stesso sensore da 50MP utilizzato anche in Samsung Galaxy S22 seduta.

Xiaomi 12S Pro, a sua volta, dispone di un display amoled da 6,73 pollici con una risoluzione di 3200 x 1440 pixel con refresh rate dinamico da 1 a 120 Hz e una luminosità di picco di 1500 nits, come Ultra. La capacità della batteria è di 4600 mAh, con supporto alla ricarica rapida fino a 120W. Tutte le fotocamere hanno un sensore da 50 MP, obiettivo ultra grandangolare e zoom con zoom ottico 2x.