QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Yacht di lusso russo messo all’asta per la prima volta (perché l’oligarca non può rimborsare il prestito)

Uno yacht di lusso precedentemente di proprietà dell’uomo d’affari russo sanzionato Dmitry Pampinsky sarà messo all’asta martedì. Succede perché l’uomo d’affari non è riuscito a rimborsare un prestito alla banca statunitense JPMorgan Chase. Questo può essere letto sul sito web di How Robinson Partners.

fonte: telegrafo

Questa è la prima asta pubblica dall’invasione russa dell’Ucraina per uno yacht di lusso. Dall’inizio della guerra, le autorità occidentali hanno esortato a fermare la caccia mondiale ai ricchi russi. Ricchi russi con stretti legami con il presidente Putin, per l’esattezza.

Le autorità di Gibilterra hanno confiscato lo yacht di lusso Axioma a marzo. Il prezzo della nave convertita sarà di 74 milioni di euro. Secondo la BBC, lo yacht dovrebbe essere venduto a un prezzo inferiore. L’emittente britannica non specifica da dove ha ottenuto il valore stimato.

© Reuters

JPMorgan ha precedentemente combattuto una battaglia legale di successo per la vendita della nave. Quella lotta è scoppiata dopo che Pumpianski non è riuscito a pagare parte di un prestito eccezionale di $ 20,5 milioni ad Axiom.

Lo yacht ha una piscina e un cinema 3D. Secondo la casa d’aste, la nave “ha attirato un numero enorme di persone”. Ad esempio, sono pervenute circa 115 richieste di informazioni. Decine di potenziali acquirenti avrebbero esaminato la nave in dettaglio.

(tessitore)

READ  Il governo olandese allontana donne e bambini dell'ISIS dalla Siria: "Operazione complicata, ma qui va provata" all'estero