QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Yuji Naka, direttore di Balan Wonderworld, ha intentato una causa contro Square Enix dopo aver lasciato

Naka lo ha annunciato su Twitter. In un lungo post su Twitter che ci racconta cosa è successo. Naka non è stato in grado di commentare questo in precedenza a causa del caso in corso che ora è terminato. Sebbene Naka non voglia rivelare l’esito della causa, spiega in dettaglio perché è stato rimosso dal progetto.

Innanzitutto, quando uno YouTuber ha organizzato un’esibizione al pianoforte per la musica del gioco, è stata rilasciata una promozione al posto della traccia originale del gioco, dando al compositore scrittore fantasma Ho insistito per pubblicare la traccia originale e questo ha causato problemi”, afferma Naka.

Quindi Naka ci dice che sono sorti disaccordi tra lui e lo sviluppatore Arzest. Si dice che Naka abbia fatto commenti sullo stato del gioco. Arzest avrebbe inviato il gioco senza correggere alcun bug noto. Naka si scusa anche per le condizioni del gioco: “Sono davvero dispiaciuto per i clienti che hanno acquistato Balan Wonderworld in condizioni incompiute”.

Balan Wonderworld è apparso nel 2021 ed è stato accolto molto male. La versione PS5 ottiene un punteggio di 51/100 su Metacritic mentre la versione Switch ha una media di soli 36/100. Yuji Naka ha ora avviato il suo studio dove sta lavorando a un gioco per smartphone.

READ  Apple ottiene il nuovo programma di sviluppo HomePod