QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Zoetermeers Dagblad | Responsabile dell’UNESCO “Intelligenza artificiale e scienza dei dati” presso l’Università di scienze applicate dell’Aia

“Intelligenza artificiale e scienza dei dati per la società” è il nome della cattedra recentemente assegnata dall’UNESCO all’Università di scienze applicate dell’Aia. Lampros Stergioulas è il reggisedia.

In qualità di docente di scienza dei dati, Stergioulas ha condotto ricerche part-time orientate alla pratica e sviluppato formazione in intelligenza artificiale e scienza dei dati su argomenti sociali chiave come salute, benessere e sostenibilità.

“La cattedra consente a De Haagse di dare un contributo maggiore a un futuro vivibile e sostenibile, sia a livello locale che internazionale”, afferma Elizabeth Miniman dell’Università di scienze applicate dell’Aia. “Con questo, ci uniamo a una rete globale di importanti università, college e istituti di ricerca. In qualità di Università di scienze applicate dell’UNESCO, contribuiamo agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’UNESCO. Con l’intelligenza artificiale e la scienza dei dati, i progressi tecnologici e gli SDG vanno di pari passo Con Lampros Stergioulas sarà senza timone Dubbio successo.

Il testo continua sotto l’immagine.

Promuovere la salute dei cittadini

La cattedra fa parte del Knowledge Center for Health Innovation, che utilizza le innovazioni sociali e tecnologiche per promuovere la salute dei cittadini.
La cattedra è stata assegnata all’Università di scienze applicate dell’Aia per un periodo di quattro anni. Questo periodo può essere prorogato dall’UNESCO per altri quattro anni. Lampros Stergioulas dovrebbe pronunciare il suo discorso ufficiale di inaugurazione come presidente entro la fine dell’anno. La cattedra viene quindi presentata e approfondirà il contenuto del programma di ricerca e formazione.

Foto: Paul Lieben (Lahaye University of Applied Sciences)