QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

ZonMW Major Research Grant sulle cause della demenza

9 novembre 2022• Nuova versione

Il progetto di ricerca DEMentia Mechanisms (MODEM) ha ricevuto un sostegno di € 5.900.000 da ZonMw. Nell’ambito di questa collaborazione, diverse parti, tra cui il Leiden University Medical Center (LUMC), condurranno ricerche sulle cause della demenza.

Le cause della demenza sono ancora in gran parte sconosciute e non ci sono ancora trattamenti efficaci. Comprendendo meglio i meccanismi della malattia, come il funzionamento dei vasi sanguigni e della barriera ematoencefalica, possiamo saperne di più sullo sviluppo e sulla protezione della demenza. Ciò offre anche l’opportunità di sviluppare nuovi trattamenti.

Il ruolo della funzione neurovascolare nella demenza

MODEM è parzialmente studiato a Leida. Per questa parte del progetto di ricerca sono stati messi a disposizione 600.000 euro. All’interno della LUMC, il Dipartimento di Radiologia (Dott.ssa Louise van der Werd e Prof. Dr. Theis van Oech) e Neurologia (Prof. Dr. Mareke Wermer) studia il ruolo della funzione neurovascolare nella demenza, in particolare nella paralisi cerebrale. Angiopatia (CAA). Quest’ultima è una condizione in cui i vasi sanguigni di piccole e medie dimensioni nel cervello sono danneggiati. Una risonanza magnetica controlla se la salute della barriera ematoencefalica può essere ripresa senza la necessità di un mezzo di contrasto.

Si sta inoltre studiando come altre misure della salute del letto vascolare vengano utilizzate in precedenza nella pratica clinica. “In LUMC, abbiamo dati unici grazie alla nostra lunga collaborazione con i pazienti CAA, sia nella forma genetica (D-CAA) che non genetica. Combinando i dati dei pazienti con i dati di altri gruppi di pazienti, speriamo di sviluppare nuovi biomarcatori ( uno strumento in grado di misurare se qualcuno è malato e quanto è malato, ndr) per la funzione vascolare. Abbiamo davvero bisogno di questo tipo di misurazioni di lettura per poter testare l’efficacia di nuovi trattamenti”, affermano i ricercatori coinvolti.

READ  Non toccare il panace gigante o segnalare un fastidio

Ricercare le cause della demenza

MODEM è una delle versioni di Quattro consorzi di ricerca che furono onorati all’interno programma di ricerca sulla demenza van ZonMw e include la ricerca di base sui meccanismi patologici alla base di condizioni come il morbo di Alzheimer (AD), la demenza frontotemporale (FTD) e la demenza vascolare.

MODEM è diretto dal Professore di Neurobiologia Joss Smit (VU University Amsterdam). I neuroscienziati di LUMC, Amsterdam UMC, UMC Utrecht, Radboud UMC e Maastricht UMC lavorano a fianco degli operatori sanitari e della comunità imprenditoriale. Di conseguenza, le nuove conoscenze possono raggiungere rapidamente il posto di lavoro e le aziende. Le quattro alleanze assegnate inizieranno entro la fine dell’anno.

Strategia nazionale per la demenza

Il Programma di ricerca sulla demenza fa parte di Strategia nazionale sulla demenza 2021-2030 Ministero della Salute, del Welfare e dello Sport. Soddisfa una parte importante della missione di VWS IV: entro il 2030, la qualità della vita delle persone affette da demenza aumenterà del 25%. A tal fine, ha proposto una coalizione di molti partner pubblici e privati Agenda della conoscenza e dell’innovazione 2020-2023 Con il più alto settore delle scienze della vita e della salute (LSH).

Vuoi rimanere aggiornato sugli ultimi sviluppi in LUMC?
Quindi iscriviti alla nostra newsletter bimestrale o iscriviti a LUMC Magazine.