QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Amazon paga 465 milioni di dollari (!) Per la prima stagione della serie “Il Signore degli Anelli”.

Con Jeff Bezos, non solo Amazon aveva la persona più ricca della terra nelle sue fila, ma le loro serie sulla trilogia del film. Signore degli Anelli È anche la serie più costosa mai prodotta. Il gigante di Internet paga quasi mezzo miliardo di dollari per la sua prima stagione.

La prima stagione di Signore degli AnelliLa serie è costata circa 465 milioni di dollari. Questo è stato convertito in un piccolo importo di 386 milioni di euro. Per una stagione. Nel 2017, Amazon ha acquistato i diritti di franchising dallo scrittore JR Tolkien per $ 250 milioni (€ 207 milioni). Fino ad allora, la palla ha iniziato a rotolare al punto che la catena sarebbe stata la più costosa di sempre. per me The Hollywood Reporter Sarà la prima serie che potrebbe raggiungere il primo miliardo di dollari in totale. La serie è attualmente in fase di riprese in Nuova Zelanda. “È una grande notizia per il paese e sarà la catena più grande di tutte”, ha detto al sito web locale RNZ Stuart Nash, ministro dello sviluppo economico e del turismo della Nuova Zelanda. Per il turismo nel paese questo può essere fatto dopo il successo il Signore degli AnelliTriple è un altro lotto.

225 milioni per WandaVision

In confronto, la HBO ha pagato 90 milioni di dollari (74 milioni di euro) per il più costoso della scorsa stagione Game of ThronesLa Disney ha pagato circa $ 100 milioni (83 milioni di euro) per la prima stagione di Mandalorian. Per nove episodi di WandaVision La Disney paga 225 milioni di dollari (187 milioni di euro), o 15 milioni per episodio. Il film più costoso mai realizzato è Lo Hobbit. Si dice che la trilogia del regista Peter Jackson, anch’essa basata sui libri di Tolkien, sia costata 623 milioni di dollari.

READ  La scoperta di un nuovo tipo di supernova spiega il mistero del Medioevo

Jeff Bezos, il CEO uscente di Amazon, potrebbe offrire 400 stagioni della serie per un valore di 193 miliardi di dollari (160 miliardi di euro).