QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Antiquari e musei di design a Firenze

Sebbene Milano Considerata oggi la capitale italiana della moda, Firenze è l’apice della storia della moda italiana. Di Piazzetta Calamandre Fare Tramite il tè Cherokee Puoi ancora vedere, annusare e sentire come questa città abbia aperto la strada all’opzione di design negli anni ’50. Va la seconda domenica di ogni mese Vintage ▾ Gli appassionati vanno al mercato Piazza Santo Spirito Affronta le grandi pile di vestiti.

Proprio dietro l’angolo, sul lato sud Palazzo PittiHa una vasta collezione di design a Museo dell’Abbigliamento e della ModaFondato nel 1983, è il primo museo statale italiano dedicato alla storia sociale e culturale della moda. Le tendenze della moda del Settecento sono ancora in mostra con l’abbigliamento contemporaneo. Tuttavia, questo museo non è l’unico luogo per conoscere la storia della moda europea.

Ce ne sono molti in giro per la città Negozi di antiquariato I suoi proprietari hanno una visione chiara dell’obiettivo della loro collezione di abbigliamento. Si distinguono tra oggetti che possono essere utilizzati per vendere vestiti e oggetti che vogliono tenere a distanza di sicurezza per donare in futuro ai musei. In tal modo, vogliono ispirare la nuova generazione di appassionati di moda. In questo modo trascendono il titolo di negozio vintage e diventano un vero e proprio museo del design. Ho intervistato i proprietari di tre negozi.

L’azienda di famiglia di Stella, attività di antiquariato francese

Il primo caso del nostro percorso di shopping Aumenta il ritmoQuesto negozio di design nascosto ha aperto le sue porte quattro anni fa dopo aver venduto vestiti in varie sfilate di moda in Italia. Questo piccolo negozio si trova in Piazzetta Calamandrei, dove Stella e suo marito Cesare ti portano giù per una stretta scala fino al seminterrato. Le pareti sono ricoperte da giacche di pelle e top di paillettes. In fondo alle scale c’è lo spazio espositivo vero e proprio: pezzi di design fatti a mano, fondo d’anatra e simili. Versace E dai tacchi a spillo alti புச்சி

READ  Italia non calda per la F1: Max 16.000 spettatori il giorno della gara a Monza, 30% di tifosi di Verstopen

La maggior parte dei pezzi sono in vendita, ma ci sono anche alcuni capolavori di Stella che piaceranno agli amanti del vintage francese. Ad esempio, un piccolo corsetto francese dei primi del ‘900, attraverso il quale mostra ai suoi clienti i giorni gloriosi della storia del design francese. Stella è lieta di mostrarti l’elaborata struttura in pizzo e la vulnerabile fodera interna Le Cristal Defuse Vedere. Giratempo è una piccola azienda familiare; Non sorprenderti se il fratello di Stella, Pietro, ti indica la strada. La bottega, così, è fiorentina: una città governata da famiglie per secoli e per molti anni regneranno Stella, Cicerone e Pietro.

Giratempo, Piazsetta Piero Calamandrei, 2, 50122 Firenze FI, Tel.: +39 055 200 1146

Beatrice e Partinia

Per chi fosse interessato al pre 900, libreria di antiquariato Memoria di Albrice Un buon posto. È difficile descrivere questo paradiso degli stilisti come un negozio vintage, meglio classificato come un piccolo museo della moda antica. Beatrice Albrice, la proprietaria del negozio, qualche anno fa ha donato gran parte della sua collezione ad una mostra. Emma Partinique Nel (1883-1962) Museo Stefano Partinique, Ma prevede anche di donare in futuro molti dei suoi oggetti ai musei italiani. Questo grazioso vestito nero, per esempio, lo è Christian Dior È stato creato per il diciottesimo compleanno dell’amica di Beatrice. Attraverso la sua collezione, Beatrice mira a educare la prossima generazione di studenti di design e altri appassionati di moda.

Negozio di abbigliamento vintage Albrici

Il picco dell’industria della moda italiana è stato tra gli anni ’50 e ’80, con nomi simili. ValentinoFerragamo E புச்சிசோதனை I progetti sperimentali di questi designer possono essere trovati qui. Secondo Beatrice, la creatività degli stilisti italiani è crollata dopo questo periodo. Negli anni ’70, quando Beatrice stava crescendo, l’industria si rese presto conto degli effetti dell’ingresso della comunità dei consumatori americani nell’industria dell’abbigliamento italiana. L’italiano Rocky non voleva più un look italiano raffinato e levigato, ma desiderava il modello dei bambini delle scuole americane. Non molto tempo fa, indossavano jeans in denim di pelle e un paio di occhiali da aviatore Ray-Ban che poggiavano sulla punta del naso. Uno dei pezzi preferiti di Beatrice è questo panciotto antico, arrivato dalla Francia negli anni ’70 del Settecento. Maria Antonietta (1755-1793). Secondo i precedenti proprietari, questo delicato gilet floreale fatto a mano era indossato dall’ultima generazione della famiglia D’Medici.

READ  Italia - NRC
Memorie di Albrice, via De Cherokee, 22R, 50125 Firenze FI, Telefono: +39 055 211095 – Sito web: https://recollectionvintageflorence.com/

Annata anni ’70 di Daniela,

Un modo per completare la tua caccia al vintage è andare al negozio colorato In Annata del Patero Al Mercatino delle Pulci. A differenza di Beatrice von Albreci, l’era della moda di Daniela sono gli anni ’70. Adora i colori, i profumi e la fantasia di questo periodo, e ricorda ancora il profumo della sua prima ricerca di vestiti quando aveva 15 anni. Daniela si è ispirata alle varie zone in cui ha vissuto, dal Piemonte alla Sicilia e al centro della Toscana dove attualmente risiede. Sebbene il più grande interesse di Daniela sia nella storia del design recente, il suo negozio ha anche alcune scarpe insolite del periodo vittoriano e alcuni ricami degli anni ’30.

Antichità “Il Buttero in Firenze – Ricocatore d’Agot d’altri tempi”, Piazza dei Ciompi, 22, 50100 Firenze FI, Tel: +39 335 543 2142

I proprietari di questi negozi vintage e musei di design possono essere trovati mediatori culturali contemporanei tra l’industria della moda e il patrimonio culturale dei musei. Lascia che questo ti ispiri a immergerti nella ricca storia della moda europea.

Voto dell’utente: 55