QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

cielo masso 1484 |  1 – 8 maggio 2024

cielo masso 1484 | 1 – 8 maggio 2024

La sonda spaziale Voyager 1, che si trova già a 24 miliardi di chilometri dalla Terra, negli ultimi mesi ha subito un errore di sabotaggio, causando il ritorno sulla Terra di dati privi di significato. Ma gli ingegneri della NASA hanno trovato una soluzione.

Bypassare il chip difettoso

Il problema è presente dal 14 novembre 2023. La sonda sembrava funzionare normalmente, ma i dati ricevuti sulla Terra si sono rivelati completamente privi di senso. Alla fine si scoprì che il problema riguardava uno dei computer di bordo dell'aereo, il Flight Data Subsystem (FDS).

Questo sistema deve raccogliere pacchetti di dati che devono essere inviati sulla Terra. Il chip su cui è memorizzata parte del codice del computer FDS si è rivelato non funzionante. Ciò ha danneggiato i dati da inviare rendendoli inutilizzabili.

ridistribuzione

La soluzione è ridistribuire questo codice di programma in altre posizioni di archiviazione. Poiché l'intero codice del programma non può essere memorizzato da nessuna parte, viene modificato. Poiché occorrono 22 ore affinché un segnale radio raggiunga la Voyager 1 e altre 22 ore per una risposta, introdurre queste correzioni è una sfida. Ma ha funzionato. La Voyager 1 ha inviato nuovamente dati significativi dal 20 aprile 2024.

Nel cielo si può vedere questa settimana:

Orari del sole e della luna (sabato 4 maggio)

Alba: 5:57; Sotto le 21:09

Orario della Luna: 17:04 (Sabato); Fondo: 5:50 (domenica).

Luna – La fase del nostro satellite naturale diminuisce ulteriormente. Troviamo ancora la luna nel cielo mattutino. Mercoledì 8 maggio ci sarà una Luna Nuova (invisibile, Ariete) alle 5:24.

READ  "GTA VI non è più nei tempi previsti e potrebbe essere posticipato al 2026"

Pianeti – Con l'aiuto del binocolo, Saturno può essere appena individuato sopra l'orizzonte est-sud-est poco prima dell'alba. Il 4 maggio ci sarà la luna, che renderà tutto più facile. Giove è diventato quasi inosservabile. Il pianeta gigante tramonterà a ovest-nordovest alle 21:59. Allora non era ancora buio. Dopo un'altra settimana non era più visibile.

Meteore – Eta Aquarius è attiva dal 17 aprile al 27 maggio. Queste meteore provengono dalla direzione della costellazione dell'Acquario, che è bassa a est e sud-est al mattino presto. Pertanto, la tarda notte/mattina è il momento migliore per vedere queste meteore. L'attività massima è prevista il 5 maggio con circa 50 meteore all'ora. Purtroppo la luce lunare costituisce un fattore di disturbo durante i primi giorni in cui la Luna attraversa questa zona di cielo.

Ulteriori informazioni: RP Elings, Tel: 0527-699142 / 06-51931417; E-mail: rpelings@hotmail.com