QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“De Mol” non è mai stato così cattivo, spietato e straordinariamente crudele: “Questo è davvero vomitare” | The Mall 2021

tv“Ti fa davvero vomitare.” Identificazione del filtro Mol Annelotte alla fine dell’episodio 6 di “De Mol”. Mai prima d’ora il gioco televisivo è stato così crudele e così brutale di questa versione che questa volta si profila all’orizzonte un’ombra oscura dell’ex Germania dell’Est. L’appassionata giocatrice, l’avvocato Yasmine Fury, si rivela estremamente entusiasta. Così è entrata con gli occhi aperti nella trappola che aveva incastrato “De Mole”. Conosceremo già i tre finalisti la prossima settimana. Ci sarà un’altra donna?




All’inizio dell’episodio sei, era ancora un gangster esilarante e vizioso, e non aveva intenzione di cantare “Merry Friends” al defunto zio Bob sul set. Mancano meno di 72 minuti a quei simpatici gruppi di amici. Gilles de Koster ha già chiarito che “il tradimento viene ricompensato”. E questo è risultato essere il caso. All’inizio dell’episodio ha giurato “fedeltà” ad alcuni segmenti di Lairdammer. Nessuno andrà per tradimento. Poco dopo nel gioco, Philip ha deriso questa sezione in cambio di alcune informazioni dai file candidati. Lennart ha sacrificato 10.000 euro dalla sede del gruppo per ottenere un posto diretto nel prossimo episodio.

Il veleno era già in una coda. Dopo una giornata apparentemente facile in “De Mol”, con un’apparentemente deliziosa ricerca di arte di strada a Berlino, che ha anche realizzato un profitto di € 3.000 senza sembrare resistere a Mol e un gioco di simulazione di volo, che si è concluso con un incidente previsto, “De Mol “Tutti i record psicologici sono completamente aperti. Quello che seguì fu un thriller straordinario, girato alla perfezione con colpi di scena che si rivelarono sorprendenti anche per i candidati. Tanto che il reclutatore Anelot de Brandt non ha potuto trattenersi. “Ti fa davvero vomitare”, ha gridato spontaneamente, quando Gilles de Custer ha spiegato che il decano della vecchiaia Philippe de Klein aveva tradito il giuramento che aveva fatto a Leardamer con un sorriso. Quel giovane ed educatore Lennart ha ricevuto felicemente 10.000 euro dal fondo del gruppo per un’esenzione e un posto per la prossima puntata. Se Anilot risulta essere de mole, avrà una carriera di successo come attrice professionista.

READ  Un candidato mancante al finale di stagione 'Married Blind'

Leggi anche: Philip si alza presto e perde l’occasione di raddoppiare la somma di denaro

È sorprendente che con la partenza di Jasmine, sia rimasta solo una donna a De Mall. Con alcune delle battute d’arresto che Anilot deve affrontare, potresti essere un parente maschio definitivo. I telespettatori attenti ricordano che “De Slimste Mens ter Wereld” è stata una finale femminile lo scorso autunno.

Infine, alcune note accattivanti. Nel sesto episodio, Anilot si è presentata come un membro entusiasta del gruppo. Non ha mai fatto storie ed è stata attiva nel vincere parti del gioco. Certamente avrebbe potuto sabotare facilmente la “missione di volo” del secondo test. Anche la sua reazione al “tradimento” di Lennart fu volumi. Philip è riuscito a interpretare la figura paterna in “De Mol” per molto tempo. Questo ruolo ora è stato perso. Questo non è irrilevante a questo punto del gioco. Ben fatto tatticamente. Potrebbe essere Lennart de Malle? Difficile, perché il gioco è stato ed è ancora scritto e giocato dai produttori televisivi, non dai candidati. Non ha alcun senso che il centro commerciale “vinca” una dispensa a scapito della beffa del gruppo. Ancora Sven maliziosa delizia. Anche questo episodio ha fatto del suo meglio per essere una sorta di “seguace”. Non preoccuparti in una linea di fuoco, perché puoi fare ciò che gli altri sospettano e nel frattempo combattere e rovinare. Altri hanno già notato il comportamento di Molly? In caso affermativo, quanto tempo è stato ai loro occhi?

READ  L'ultimo scoop nella finale "De mol": i finalisti guardano ...

Vedi anche: Lennart tradisce altri candidati e perde 10.000 € per ricevere un’esenzione

Lo abbiamo notato tra i restanti cinque candidati:

Anilot De Brandt (21)

Anilot in “De Mol” © Play4

Si è lasciata andare completamente quando è diventato chiaro che c’era molto divertimento in Molpot. Se non fosse vero, allora è una brava attrice. Se è così, non è “De Mol” e presto lotterà per un posto in Finale. Il fatto che non rispondesse all’accenno di archi in un gioco di street art è tipico della natura frenetica di un gioco del genere. I produttori televisivi lo hanno guardato bene per concentrarsi in seguito.

Jasmine Pits (30)

Yasmine in

Yasmine presso “De Mol” © Play4

Affronta il destino di candidati sempre appassionati in questo gioco. Concentrandosi sul profitto e sul denaro in un contesto di gruppo e poi senza vederlo diventare una vittima, il comportamento di De Mol e il comportamento dei suoi colleghi candidati. La sua percezione del simulatore di volo era strana e innaturale. È anche discusso e presentato a malapena o no. C’era qualcosa di più in corso di quello che gli inventori volevano mostrarci?

Lennart Dresen (25)

Lennart in

Lennart in “De Mol” © Play4

“Potete arrampicarvi tutti in cima a un albero.” Una bella citazione di Lennart a Gilles De Coster quando ha deciso di strappare 10.000 euro dalla sede del gruppo e dotarsi di un biglietto diretto per l’episodio finale della finale. Non è riuscito a catturare gran parte di Mol, ma ha mostrato il suo lato più duro e più duro per la prima volta in una partita di baccarat. Come i giocatori di calcio. Scivolo gamba dritta. E taglia tutto quello che ostruisce la strada.

Philip De Klein (52)

Philip nel film

Filippo in “De Mol” © Play4

Pensiamo che sia difficile per Philip continuare a essere “solidale” con l’intera banda dopo il suo “tradimento”. Anche la sua interpretazione degli altri candidati sembrava essere eccessivamente coercitiva. Per settimane si è scoperto che conosceva già il centro commerciale, ora la sensazione del gruppo, una sezione costosa (anche se sul formaggio olandese) e il gruppo ridicolo improvvisamente dovevano crederci.

Sven Utspruit (41)

Sven in

Sven in “De Mol” © Play4

La dichiarazione dell’episodio rigettava “Se fosse a Leerdammer, sarebbe nella sacoche”. Ovviamente puoi andare in tutte le direzioni con quello. Non ha nulla di un giocatore motivato, un cercatore di talpe esperto, del tipo leader. e allora? Dovrebbe essere più chiaro nel prossimo episodio.

VEDERE ANCHE: Il ritiro infrange la promessa scavando nel file: “Non mi è stato di aiuto”

uccidere

Jens Zuterman, installatore di parquet di 30 anni di Westvleteren (episodio 1)

Dami Oguntobi, psichiatra di 21 anni di Gand (aflev.2)

Kevin Quickens, avvocato di 30 anni di Gand (numero 2)

Noah Fleigh, studente di 18 anni di Kortrijk (numero 3)

Catherine Coppins, chirurgo vascolare di 39 anni, di Newrod (numero 4)

Samina Carmenz, ballerina di flamenco di 42 anni, da Houthalen-Helchteren (episodio 5)

Yasmine Fouri, avvocato di 30 anni, di Tarnat (episodio 6)

Nella ciotola

Per un gruppo di 7.600 euro

Cari giocatori

Il più alto contenuto del centro commerciale

Leggi anche:

De Mol 2021 è un atleta o un subacqueo addestrato e continua a rapinare spietatamente le truppe

Missione più impressionante dal ritorno di “De Mol”: “Per noi, il test ha successo solo se è vinto per poco o se è duramente perso” (+)