QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Elon Musk sfida Bernie Sanders

Elon Musk, l’amministratore delegato della casa automobilistica Tesla e la persona più ricca del mondo, ha preso di mira il senatore americano Bernie Sanders in una serie di tweet.

“Dovremmo chiedere ai molto ricchi di pagare la loro giusta quota”, ha twittato sabato Sanders, 80 anni, che si è candidato alla nomination presidenziale democratica nel 2016 e nel 2020. Non ha menzionato Musk per nome, ma questo non gli ha impedito di rispondere immediatamente a Sanders. “Continuo a dimenticare che sei ancora vivo”, suonava, seguito da “Vuoi che venda più azioni, Bernie? Devi solo dirlo”.

Musk ha recentemente venduto oltre $ 6,9 miliardi di azioni della sua azienda, dopo di che le azioni di Tesla sono diminuite del 15%. La vendita è arrivata dopo che il capo di Tesla ha chiesto ai suoi follower su Twitter se avrebbe dovuto vendere o meno il 10% delle sue azioni nella casa automobilistica. In precedenza, i Democratici negli Stati Uniti hanno presentato una proposta per tassare le azioni miliardari, tra le altre cose.

Le azioni di Tesla hanno perso più terreno nel mercato azionario statunitense lunedì. Nel pomeriggio è sceso del 4,3 per cento. Di conseguenza, il valore dell’azienda è sceso a meno di un trilione di dollari. Questo punto di riferimento è stato raggiunto solo un mese fa.

READ  Microsoft: il gruppo di hacker dietro SolarWinds è ancora attivo - IT Pro - Notizie