QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Fine settimana duro in Italia per i cursmakers

Fine settimana duro in Italia per i cursmakers

gioco

Una sconfitta nella prima manche e una brutta partenza nella seconda tornata di gara. Il pilota di motocross di Baxtel, Kay Kurzmakers, ha vissuto una gara difficile a Magoira, in Italia, per il Campionato del mondo MX. Ciononostante è riuscito a migliorare fino ad un buon quindicesimo posto nelle ultime manche.

Il pilota italiano del team Fanatic Factory Racing MX2 ha corso in condizioni difficili lo scorso fine settimana. Il circuito è generalmente asciutto e duro, ma molto fangoso a causa della pioggia.

promesse

Mentre le prove libere e le qualifiche si sono rivelate impegnative, il riscaldamento del giorno della gara ha dato speranza: il pilota Boxtel ha fatto segnare il sesto tempo. Domenica il percorso era di nuovo asciutto, il che ha cambiato completamente le condizioni della pista. Quando il cancello di partenza è caduto per il primo giro, Carchemakers era tra i primi quindici alla prima curva. È poi risalito fino all’undicesimo posto per finire nella top ten. Ma Carcemakers ha subito una battuta d’arresto che lo ha costretto ad abbandonare la competizione.

Subito

Il pilota non era in buona forma nelle prime fasi della seconda manche. Il pilota Fanatic ha concluso fuori dalla top 25. Ma in men che non si dica è risalito al diciassettesimo posto. Durante la gara superò diversi avversari e finì quindicesimo.

Non ci saranno gare il prossimo fine settimana e i Kurzmakers si recheranno in Indonesia la prossima settimana. All’undicesimo e dodicesimo circuito di Lombok sono in programma due GP nella battaglia per il Campionato del Mondo MX2.

READ  "L'Albania è la nuova rivale dell'Italia"