QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli scienziati iniziano un progetto per riportare in vita il dodo

Gli scienziati iniziano un progetto per riportare in vita il dodo

Una volta furono trovati sull’isola di Mauritius, ma dal 1700 i dodo sono scomparsi dalla faccia della terra. Tuttavia, gli uccelli privati ​​possono tornare in qualsiasi momento.

Maurizio

Una volta furono trovati sull’isola di Mauritius, ma dal 1700 i dodo sono scomparsi dalla faccia della terra. Tuttavia, gli uccelli privati ​​possono tornare in qualsiasi momento.

Se c’è un animale che viene sempre menzionato quando si tratta di animali in via di estinzione, è il dodo. È divertente vedere uccelli rotondi con le loro grandi zampe e il becco fantastico. Tuttavia, l’animale è stato completamente ucciso dall’uomo. Potrebbe essere riportata in vita dallo stesso uomo?

Jurassic Park

Sembra un po’ come Jurassic Park, ma si stanno facendo progressi per riuscire a riportare in vita l’uccello. Puoi discutere su quanto sia responsabile una cosa del genere, ma sicuramente noi olandesi possiamo immaginare più perché che perché no. La nostra colonizzazione dell’isola ha reso inabitabile la casa del dodo.

Raphus cucullatus, come viene anche chiamato l’animale, sarà sradicato da Colossal Biosciences in Texas. Il dodo non è solo in questo, poiché vuole riportare in vita anche il mammut lanoso e la tigre della Tasmania. L’American Innovative Technology Fund ha investito 150 milioni di dollari appositamente per avviare il progetto dodo. Il “dodo funzionante” dovrebbe essere restituito all’isola da cui proviene.

Il dodo funziona

Un dodo funzionante sembra un po’ come un robot: ma ciò ha interamente a che fare con il fatto che non saremo mai in grado di ripristinare completamente una razza com’era. Deve essere in grado di sopravvivere nelle circostanze attuali, altrimenti la storia si ripeterà rapidamente.

READ  Netflix ha pubblicato l'intro di Scott Pilgrim Takes Off con una colonna sonora giapponese

Resta da vedere esattamente come gli scienziati lo affronteranno. In ogni caso, la biotecnologia crea una sorta di simulazione. I dodos sembrano avere la stessa capacità cerebrale dei piccioni e, sebbene siano spesso descritti come stupidi, la loro intelligenza non è poi così male. Tuttavia, non è molto complicato, il che rende facile creare un nuovo dodo.

un uovo

Il motivo per cui così tante persone mettono soldi in un progetto come questo di solito non è dovuto al fatto che sono un grande fan del dodo. Credono che questa scienza possa aiutare a combattere il cambiamento climatico. Se riusciamo a creare animali più adatti alle sfide di questa epoca, possiamo aiutarli a sopravvivere.

Prima che ciò accada, gli scienziati devono prima ottenere il DNA di un dodo ancora completamente intatto. Se l’esemplare di Copenaghen che i ricercatori stanno prendendo in considerazione è davvero buono come pensano, sono almeno un passo più vicini a quel sogno di dodo. Un piccolo passo: gli scienziati devono quindi creare un uovo, che è molto più difficile da imitare rispetto ai mammiferi. Non puoi semplicemente modificare il DNA e metterlo in una cellula uovo. Dovranno usare le uova di altri uccelli per questo.

In ogni caso, siamo ancora molto lontani dal fare il baby dootje e forse le ultime discussioni etiche su questo argomento non si sono tenute.

Laura Jenny

Quando non fa clic, sta viaggiando nel meraviglioso mondo dell’intrattenimento o in un posto meraviglioso nel mondo reale. Mario è l’uomo della sua vita…