QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I conducenti di due Ferrari che si sono schiantati in Italia saranno multati di soli 87 euro

I conducenti di due Ferrari che si sono schiantati in Italia saranno multati di soli 87 euro

Entrambi i piloti sono stati lanciati da una banchina vicino alla città portuale italiana di Ancona sul mare Adriatico e si sono alzati in volo prima di schiantarsi contro una recinzione. La ricerca ora mostra che poiché i conducenti belgi e olandesi erano sobri al momento dell’incidente, la multa ammonta a soli 87 euro.

Le Ferrari rosse e blu, rispettivamente una SF 90 e una Berlinetta, valgono più di 700.000 euro. Sebbene secondo quanto riferito i conducenti stessero accelerando, non c’erano autovelox sulla scena dell’incidente. Fortunatamente, il gruppo ha riportato ferite lievi ed entrambi i veicoli avevano un’assicurazione valida.

Le sanzioni possono essere anche più elevate

La Polizia Locale di Osimo ha però deciso di sanzionare entrambi i conducenti per mancato controllo dei propri mezzi. Questa è una violazione delle regole del traffico e può comportare una multa minima di € 87 e un massimo di € 344. Verrà concesso uno sconto del 30% se la multa viene pagata entro cinque giorni.

Nonostante la piccola ricaduta finanziaria del crac, le indagini della Questura di Osimo sono ancora in corso, consentendo l’emissione di ulteriori multe. Ad esempio, i conducenti possono incorrere in multe aggiuntive sui tappetini se vengono trovati a guidare incautamente o per eccesso di velocità.

READ  L'Italia sgombera il campo per migranti sovraffollato di Lampedusa | All'estero