QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I dirigenti di Hollywood raggiungono un accordo di lavoro, gli scrittori scioperano |  mondo dello spettacolo

I dirigenti di Hollywood raggiungono un accordo di lavoro, gli scrittori scioperano | mondo dello spettacolo

I principali studi di Hollywood hanno raggiunto un accordo di lavoro temporaneo con la Gilda che rappresenta i registi cinematografici e televisivi. È probabile che l’accordo impedisca un’interruzione del lavoro che avrebbe spinto le società di media a stabilirsi con gli scrittori in sciopero.

Secondo la DGA e l’Alliance of Motion Picture and Television Producers (AMPTP), che rappresenta Netflix e The Walt Disney Co., tra gli altri, l’accordo prevede, tra l’altro, un aumento salariale del 5% per il primo anno e linee guida per l’uso dell’intelligenza artificiale. L’intelligenza artificiale è diventata una delle maggiori preoccupazioni per scrittori e attori, che considerano il proprio lavoro particolarmente vulnerabile alla nuova tecnologia.

Martedì la DGA ha programmato una votazione per ratificare il nuovo contratto. Se approvato, potrebbe servire da modello per lo sciopero degli sceneggiatori e gli imminenti colloqui tra gli studi e SAG-AFTRA, il sindacato che rappresenta gli attori di Hollywood.

Una spinta per uno sciopero dei libri?

Tuttavia, lo sciopero della Writers Guild of America (WGA) continua. Gli sceneggiatori sono in sciopero ormai da oltre un mese e non hanno in programma nuovi colloqui con gli studi di Hollywood.

L’ultimo sciopero sindacale degli scrittori di Hollywood, 15 anni fa, è stato contrassegnato da un accordo tra gli studios e la DGA. Questa volta, tuttavia, quella strategia non funzionerà, ha affermato venerdì il negoziatore della WGA Chris Keyser. “Qualsiasi accordo che rimetta in attività questa città deve passare direttamente attraverso il WGA”, ha detto Keyser in un video di YouTube.

Lo sciopero WGA ha già sospeso molti progetti, come la produzione di spettacoli a tarda notte e altri spettacoli come “Stranger Things” e “Game of Thrones” di Netflix.

READ  Anversa avrà un centro di detenzione dopo l'estate 2024 | Locale

Aspetto. Lo sciopero degli scrittori di Hollywood potrebbe influenzare i tuoi programmi TV preferiti.

Drew Barrymore sostiene lo sciopero di Hollywood (quindi non presenterà gli MTV Awards domenica)

I fan devono essere pazienti: Spider-Man 4 con Tom Holland è stato posticipato