QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I seguaci di Steve Bonan sono stati costretti a lasciare Abe in Italia

Non ci sarà un’accademia speciale per nazionalisti di destra in un’abbazia dell’Italia centrale.

Nasce nel fumo il sogno dei nazionalisti di destra di fondare la propria educazione in una bellissima abbazia in Italia. I seguaci di Steve Bonan, un tempo stratega dell’allora populista presidente degli Stati Uniti di destra Donald Trump, hanno dovuto restituire le chiavi al Ministero del Turismo e della Cultura italiano. Ha in programma di “riaprire l’abbazia per tutti” e vedere le migliori opportunità per il turismo.

Guerra legale

Da anni è in corso una battaglia legale per la gestione del monastero di Cerdosa de Trishuldi, in provincia di Frosinone, nel centro Italia. Nel 2018, la direzione si è trasferita all’associazione Dignitatis Humane Institute (DHI) di Benjamin Hornwell, che è vicino a Steve Bonan. Dignitadis Humane ha poi concluso un contratto di gestione di diciannove anni del valore di 100 100.000 all’anno.

Ma ci sono state numerose proteste contro il progetto nella zona. Durante un programma di ricerca su Roy, un’emittente pubblica, gli è stato chiesto quanto fosse formale la licenza e ci sono state molte domande sul progetto a livello internazionale. Questo alla fine ha portato a interrogazioni al parlamento italiano e il fascicolo è stato finalmente concluso con il Consiglio di Stato. “Spero che questo segni un nuovo inizio per il nostro bellissimo Abe”, ha detto il sindaco della città Muro Posicleri.

READ  Il governo italiano dà il via libera agli spettatori del Campionato Europeo ...