QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il cambiamento climatico influisce anche sulla qualità dell’acqua

Il cambiamento climatico influisce anche sulla qualità dell’acqua

L’aumento dei periodi di siccità e dei periodi estremamente umidi rappresenta una sfida importante per la gestione dell’acqua in tutto il mondo.

L’aumento dei periodi di siccità e dei periodi estremamente umidi rappresenta una sfida importante per la gestione dell’acqua in tutto il mondo. Secondo una ricerca internazionale, non è importante solo la disponibilità dell’acqua, ma anche la sua qualità.

L’ultimo rapporto del Pannello climatico delle Nazioni Unite (IPCC) ha già messo in guardia sulle conseguenze di condizioni meteorologiche estreme sulla gestione delle risorse idriche. Un gruppo internazionale di scienziati voleva sapere se si potevano osservare anche cambiamenti nella qualità dell’acqua, oltre alle conseguenze sulla disponibilità dell’acqua. Dalle loro conclusioni pubblicate in Recensioni Natura Terra e AmbienteLa qualità dell’acqua generalmente sembra peggiorare durante le condizioni meteorologiche avverse.

Lo studio riunisce 965 studi sull’impatto di condizioni meteorologiche estreme sulla qualità dell’acqua. Questo ha studiato come cambia la qualità dell’acqua durante determinati eventi estremi come siccità, ondate di caldo, forti piogge e inondazioni e a causa di cambiamenti climatici a lungo termine.

“Abbiamo esaminato diversi aspetti della qualità dell’acqua”, afferma. Michelle Van Flotta dell’Università di Utrecht, che ha guidato la ricerca. “Pensate, ad esempio, alla temperatura dell’acqua, all’ossigeno, alla salinità, alla concentrazione di nutrienti, metalli, prodotti farmaceutici e plastica”.

inquinamento

L’analisi mostra che in due terzi dei casi si può osservare un deterioramento della qualità dell’acqua durante siccità e ondate di caldo, e in più della metà dei casi durante forti piogge e inondazioni.

Durante i periodi di siccità, è disponibile meno acqua per diluire gli inquinanti, mentre durante le forti piogge e le inondazioni, più inquinanti filtrano dal terreno nei fiumi.

READ  Un nuovo tipo di stella fornisce indizi sulla misteriosa origine delle magnetar

La ricerca mostra che è necessaria una maggiore conoscenza sulla qualità dell’acqua, soprattutto nei paesi non occidentali. “Ciò che ci manca è un migliore monitoraggio della qualità dell’acqua in Africa e in Asia”, afferma Van Vliet. “Ora viene segnalato principalmente dalle acque statunitensi ed europee”.