QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Il Signore degli Anelli: Ritorno a Moria” Consigliato a tutti i fan di Tolkien |  Giochi

“Il Signore degli Anelli: Ritorno a Moria” Consigliato a tutti i fan di Tolkien | Giochi

Recensione del gioco“Il Signore degli Anelli: Ritorno a Moria”, un gioco indipendente di Free Range Games e North Beach Games, è un gioco di sopravvivenza e costruzione ambientato nella Terra di Mezzo. È appena uscito su PS5, ma l’abbiamo giocato alla vecchia maniera su PC, dove ha ricevuto la sua prima patch con aggiornamenti basati sul feedback dei giocatori.

Il Signore degli Anelli: Ritorno a Moria racconta la storia dei nani della Terra di Mezzo che, dopo la distruzione dell’Anello, vengono convocati da Gimli Lockbearer per recuperare ricchezze e tesori perduti nella fortezza nanica sotterranea di Moria, o Khazad. -dûm nella lingua dei Nani, esigere. L’ambiente viene aggiornato ogni volta che inizi un nuovo gioco, rendendolo altamente rigiocabile. In termini di stile ricorda principalmente “Minecraft”, ma con una storia vera e visivamente meno primitiva.

L’obiettivo del gioco è raccogliere tutti i tipi di metalli preziosi e altri materiali mediante l’estrazione mineraria. Puoi raccogliere pietre e minerali per costruire un rifugio o un forte per te stesso. Puoi creare i tuoi contenitori, una fornace per fondere i metalli, un luogo dove riparare i tuoi strumenti, un caminetto su cui cucinare, la tua illuminazione e così via. Puoi anche creare un vero e proprio orto sotterraneo e coltivare i tuoi ingredienti.

Durante l’estrazione, ovviamente produci rumore e talvolta canti effettivamente. Questo rumore avvisa della tua presenza tutti i tipi di mostri conosciuti dai fan di Tolkien, come orchi e goblin. Quindi dovrai anche combattere regolarmente. Dopotutto, è un gioco di sopravvivenza, giusto?

© Giochi della North Shore

Un nano non è uguale a un altro

Inizi personalizzando il tuo troll. Non hai molte opzioni, ma abbiamo pensato che questo fosse sufficiente per darti la sensazione che il tuo elfo sia unico nel suo genere. Preferisco una nana femmina e, sebbene non sia possibile scegliere tra maschio o femmina (persone di genere neutro, quei nani), è certamente possibile creare una nana aggiustando il petto e la voce, ad esempio. Certo che hai la barba, ma fa parte dell’essere un nano.

READ  Eric Van Looy racconta la storia della sua cotta d'infanzia, Elsie Hellewaut in "I Ask Her": "All'epoca era la donna dei miei sogni" | televisione

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

Puoi quindi scegliere tra creare il tuo gioco a cui puoi giocare offline o pubblicarlo per gli amici. Naturalmente potete anche partecipare al gioco in montagna di un amico solo per lui. Puoi invitare amici nel tuo mondo in qualsiasi momento. A volte, un nano vuole solo mostrare i suoi successi e il suo buon gusto nel design degli interni… o vuole aiuto per sbarazzarsi di quell’orco gonfio, ovviamente.

Una volta entrato nel gioco, inizia un breve tutorial che spiega le basi del gioco e i controlli. Ma non preoccuparti, c’è ancora abbastanza da scoprire da solo.

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

Alcuni consigli utili per i principianti

Ad ogni modo, il primo consiglio è quello di costruire al più presto una base con un caminetto, un letto e dei muri che la circondano come protezione contro i mostri. Assicurati inoltre di avere sempre del cibo pronto quando ti svegli, perché il sonno sembra far venire fame al nano… Il riposo è anche l’unico modo per aumentare nuovamente la tua resistenza. Un altro consiglio per i principianti è quello di assorbire tutto ciò che vedi lungo il percorso una volta che inizi a girovagare. Ciò ti farà risparmiare un po’ di tempo quando costruirai la tua prima base o castello, in particolare la torcia e il letto.

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

Infine, fai attenzione ad alcuni materiali rari come i diamanti neri, poiché la loro disponibilità è limitata. Una volta esauriti, potresti pentirti più avanti nel gioco di non averli usati con più attenzione. Questi diamanti neri sono indispensabili per costruire punti di viaggio veloce e creare oggetti più speciali.

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

READ  La battaglia per i migliori frutti di mare al cioccolato scoppia su 'Snackmasters': 'Fa schifo, ehi' | Nuova stagione televisiva

Pro e contro

Nel gioco c’è giorno e notte e, dato che sei sottoterra, non ti aspetteresti di notare molto. Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Ci sono delle crepe lungo di esso una luce Puoi entrare durante il giorno, il che ti dà la sensazione del giorno e della notte. Questo è un vero vantaggio per il gioco. Luce e ombra vengono riprodotte molto bene, anche nella completa oscurità, quindi una torcia non è un lusso inutile, ma una parte necessaria del tuo arsenale. Il modo in cui questo gioco gioca con luci, ombre e oscurità gli conferisce qualcosa di visivamente magico e forse a volte un certo realismo. Ad ogni modo, abbiamo pensato che fosse fatto bene.

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

Durante il tuo viaggio, scaverai sempre più in profondità, scoprendo sempre più segreti e storie dei nani e giocherai a tutti i tipi di nuovi giochi recuperando le statue. Ricette e schemi gratuito. Questo non solo facilita la vita sotterranea, ma dà anche un senso di soddisfazione. Come se quello che stai facendo faccia davvero la differenza e tu fossi parte di un quadro più ampio.

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

Un altro vantaggio, abbiamo pensato, è che è un gioco per te non ufficiale può giocare. Puoi disconnetterti in qualsiasi momento e continuare da dove avevi interrotto in un altro momento. Anche gli amici possono venire, giocare e andarsene in qualsiasi momento. Questo lo rende un giocattolo ideale per le persone che a volte devono prendere inaspettatamente un bambino quando minaccia di cadere dal divano o impedire al gatto di casa di distruggere l’albero di Natale, senza provocare immediatamente il panico tra gli altri elfi. gioca con.

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

Grafico Il gioco è un po’ meno sviluppato. Gli effetti di luce erano davvero ben fatti, ma per il resto avrebbero potuto essere migliori, anche se non erano poi così fastidiosi. Ciò che mi ha infastidito è stato il fatto che sfortunatamente negli ambienti generati automaticamente ci sono spesso dei problemi che a volte richiedono di fare cose folli per costruire correttamente un muro, ad esempio. Ma, come diceva sempre la mia defunta nonna, “la pazienza è una virtù” e “può essere difficile”…

READ  "È la prima volta che vedi come si esprime in bianco e nero, in un modo innegabile."

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

Allora ce l’abbiamo ancora Battaglie. Molti revisori lo considerano un aspetto negativo del gioco. La cosa non ci ha disturbato davvero. In effetti, a volte è un po’ difficile vedere esattamente cosa stai indicando, e sembra tutto casuale e poco stilizzato, ma per noi questo non è stato necessariamente un problema. Ciò che altri recensori menzionano spesso è che trovano il gameplay per giocatore singolo goffo e spiacevole. Non abbiamo avuto alcun problema neanche con questo. Durante la prima battaglia, i nostri avversari ci hanno subito messo in ginocchio. Le cose andarono meglio nella seconda battaglia. Quindi forse è solo questione di esperienza e di armi migliori?

Giochi di North Beach
© Giochi della North Shore

Conclusione

Per quanto ci riguarda questo gioco merita sicuramente un 8.5/10. È un gioco casual con molti momenti emozionanti perfetti per i giocatori occasionali. Ha abbastanza elementi per mantenerti interessato per diverse ore, da solo, con amici o familiari. Non dimenticare nemmeno il prezzo, perché è abbastanza buono per il numero di ore di divertimento che ottieni.

Testato. L’iconica console di gioco Atari 2600 è tornata con un vecchio controller che ingoia anche vecchie cartucce

pittura. Aveva persino bisogno di un deposito per evitare la bancarotta e ora è milionario. L’eccentrico fiammingo Swen Finke (51 anni) vince l’Oscar dei videogiochi (+)

Perché “Il Signore degli Anelli: Gollum” vale un biglietto di sola andata per il Monte Fato?