QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’1 per cento più ricco sta diventando più ricco, in parte a causa della crisi energetica e del potere d’acquisto: “Tassare molto di più i super ricchi è l’unica via d’uscita”.

“Tassare gli ultra-ricchi e le grandi società è l’unica via d’uscita dalle attuali crisi che si sovrappongono”, afferma Smits. “È tempo di sfatare il mito secondo cui i tagli alle tasse per i ricchi significano che le loro fortune in qualche modo ‘ricadono’ sugli altri. Quarant’anni di tagli alle tasse per i ricchi, eppure troppe persone si inumidiscono le labbra”.

Secondo una nuova analisi dell’Anti-Inequality Alliance, l’Institute for Policy Studies, Oxfam e The Nazionale. Milionari… per tirare avanti, sembra ancora.

Oxfam chiede ai governi belgi di introdurre una tassa di solidarietà una tantum e di estendere le tasse sugli utili in eccesso ad altri settori. Inoltre, l’ONG vuole tassare la ricchezza dell’1% più ricco a tassi progressivi per “ridistribuire queste risorse per finanziare la ripresa economica, la transizione climatica e i servizi pubblici”. Anche la lotta alla criminalità finanziaria dovrebbe essere una priorità”.

READ  Ono van de Stelp, CEO di Galapagos, va in pensione