QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La NASA sta giocando con il fuoco nello spazio

La NASA ne ha uno nuovo sabato missione di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale Lanciato† La confezione contiene un gran numero di materiali destinati a esperimenti scientifici, compresi i cosiddetti esperimenti di accensione ed estinzione di combustibili solidi (soFIE† Questo progetto consiste in cinque esperimenti che dovrebbero garantire che la sicurezza antincendio possa essere migliorata durante le future missioni sulla Luna e su Marte.

secondo Paul Vercole, uno scienziato del progetto della NASA coinvolto negli esperimenti, utilizzerà i risultati per sviluppare futuri prototipi. Faircol dice che esaminerà la combustibilità dei materiali utilizzati nelle tute spaziali e negli habitat. Verrà inoltre esaminato il modo migliore per spegnere un incendio nella stanza.

cellule tumorali vive

La nuova missione ha esperienze ancora più sorprendenti. Questo è il metodo utilizzato dal file Tumore MicroQuin 3DLo studio ha studiato come controllare meglio il cancro al seno e alla prostata. MicroQuin porta cellule cancerose vive alla Stazione Spaziale Internazionale per gli esperimenti.

Queste non sono le uniche cellule umane trasportate nello spazio. Il pacchetto include anche le cellule della pelle che sono state inviate alla Stazione Spaziale Internazionale da Colgate. L’azienda vuole studiare l’effetto dell’ambiente spaziale sulla pelle.

Coltivare piante nello spazio

Un altro esperimento degno di nota è l’eXposed Root On-Orbit Test System.XROOT† Con XROOTS, gli scienziati vogliono indagare se gli astronauti possono utilizzare i sistemi idro e atmosferici per coltivare piante nello spazio. I sistemi utilizzeranno rispettivamente acqua e aria per mantenere le piante piuttosto che il suolo.

Il futuro della Stazione Spaziale Internazionale

La Stazione Spaziale Internazionale è stata lanciata pezzo per pezzo dal 1998. Dal 2000 la stazione è stata abitata permanentemente. Ciò rende la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) la stazione spaziale con equipaggio continuo più lunga di sempre. Ma la NASA sta ora cominciando a pensare a quanto tempo potrebbe volerci alla comunità internazionale per tenere il passo con la missione.

READ  Apple prende di mira i lavoratori domestici | Tempo

Dopotutto, la stazione sta iniziando a invecchiare, il che significa questo più difficile dovrebbe tenerlo. La NASA ha calcolato che la stazione potrebbe rimanere in orbita fino al 2030 per ora. Si prevede quindi di essere abbattuto in modo controllato, dopodiché crollerà nell’Oceano Pacifico La zona chiamato “cimitero dell’astronave”.