QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La Phytophthora colpisce all’inizio della stagione – raccolto di patate – settimana 23

La Phytophthora colpisce all’inizio della stagione – raccolto di patate – settimana 23



Propria foto


Ritaglia il giro Patate – settimana 23



Ieri alle 7:00 -Jesse Turinga

Tutti in campo per affrontare la phytophthora nelle patate. Questo fungo colpisce sempre più giovani colture di patate ed è già stato scoperto in tutti i Paesi Bassi. Tuttavia, gli agricoltori hanno avuto difficoltà ad attraversare il terreno con i loro irroratori a causa delle tracce di spruzzo saturo. Inoltre, le patate appena germogliate spesso necessitano di essere macinate.

Siamo solo a giugno, ma la phytophthora si sta diffondendo in modo aggressivo in diverse zone del nostro Paese all’inizio della stagione. Sono stati rilevati danni di vario grado sulle foglie e sono state identificate aree. Ne hanno parlato diversi esponenti del settore, come Bayer CropScience e BO Akkerbouw.

Il rischio di infezione da Phytophthora nelle colture di patate è aumentato nelle ultime settimane a causa delle condizioni meteorologiche e delle temperature umide. Inoltre i fusti spuntano dal terreno come i funghi. Ciò indebolisce la coltura e fa sì che l’irrorazione preventiva perda rapidamente la sua efficacia a causa dell’abbondanza di nuove foglie. Inoltre, a causa delle forti piogge, non è stato possibile portare immediatamente l’irroratrice ovunque per proteggere i raccolti. A seconda della regione, le foglie hanno periodi di umidità molto lunghi e rimangono umide.

La Phytophthora si trova anche in diversi luoghi dei Paesi Bassi orientali.

Patate da seme malate latenti e molto spazio di archiviazione
Anche l’organizzazione commerciale BO Akkerbouw sottolinea che gli agricoltori a volte non ne hanno l’opportunità. Per quanto riguarda la Phytophthora, i primi segnali del fungo si sono avuti nella seconda metà di maggio, soprattutto nelle regioni meridionali del nostro Paese. Qui sono state riscontrate infezioni, soprattutto nelle patate precedentemente utilizzate, che in realtà sono un vero e proprio raccolto. “È stato sorprendente anche che si trattasse di appezzamenti di terreno dove veniva coltivata la plastica”, afferma Geert Pinksterhuis, responsabile del progetto Plant Health Action Plan dell’associazione di categoria. Ciò riguarda principalmente le patate da semina malate latenti.

READ  Il papa ordina un'indagine sull'aggressione sessuale nell'arcidiocesi di Colonia | all'estero

L’allarme riguardante le patate da semina malate è stato emesso lo scorso autunno, dopo che durante il raccolto è comparso un tubero. Oltre a questa fonte di diffusione, anche la grande quantità di brodo di patate dell’ultima stagione di crescita è un’importante fonte di pressione della Phytophthora. Pinxterhuis nota che c’è molto spazio di archiviazione a causa della scorsa stagione. Non è stato possibile ripulire tutti gli appezzamenti e le patate sono rimaste nei campi durante il difficile raccolto. Ormai da un po’ sono al di sopra delle altre colture. L’organizzazione commerciale spiega che la situazione è particolarmente preoccupante, soprattutto con il clima attuale in cui i funghi prosperano. Consigliano quindi agli agricoltori di sostituire i prodotti con metodi di lavoro diversi e di abbandonare il “programma di combinazione noto” in cui un prodotto viene utilizzato più volte di seguito.

Gli agricoltori sono al top
I coltivatori di patate partecipanti al Boerenbusiness Crop Tour sono già impegnati nella protezione preventiva delle colture a causa dell’elevata pressione delle malattie e dell’alto rischio di infezione. Vedono che il raccolto cresce molto rapidamente e per proteggere adeguatamente le nuove foglie, lo mantengono corto. Questo è ciò che ci racconta l’agricoltore Ruud Steinbusch di Vorendal (Limburgo). “Siamo già pronti per la nostra terza irrorazione della stagione. Le patate sopra menzionate crescono molto rapidamente, quindi anche loro sono molto necessarie.” Le condizioni meteorologiche rimangono favorevoli per le piante da orto nell’area in cui la Steinbusch cresce nuovamente questa settimana. “Mercoledì si aspetta ancora pioggia. Per fortuna qui possiamo correre di nuovo nei campi.”

Molti coltivatori di patate che lavorano su terreni pesanti devono ancora arare perché il tempo non ne ha dato loro la possibilità. A volte le patate restavano al piano di sopra per un po’ e crescevano rapidamente. Nonostante il fatto che molte piante o parti di esse vengano nuovamente macinate, la maggior parte dei coltivatori effettua prima l’irrorazione preventiva delle piante. L’irrorazione è molto saggia, soprattutto quando il raccolto cresce da molto tempo, è molto ampio e la pressione delle malattie nella zona è elevata. Ma il raccolto sfonda, poi è completamente ricoperto di terra e non c’è fitofora nella zona? Pertanto, è meglio posticipare l’irrorazione a stagione inoltrata, spiega Sander Oland della Bayer CropScience. “Devi anche essere in grado di proteggere le tue patate alla fine della stagione.” Oland sottolinea inoltre che la situazione relativa ai funghi sul campo non deve essere sottovalutata. “Continuate a controllare i vostri terreni perché la situazione è allarmante rispetto a ciò che stiamo già vedendo in diverse aree”.

READ  L'America si prepara a nuove sanzioni contro la Russia | all'estero

Anche oggi (lunedì 3 giugno) il coltivatore di patate Daan Tap di Elst, Gelderland, ha effettuato un’irrorazione preventiva contro il fungo utilizzando un irroratore. Questa era la seconda volta che irrorava in questa stagione e mantiene un programma di irrorazione rigoroso.

Appezzamento di raccolto rotondo a Dan Tap in Elst (Gheldria).
Hai un suggerimento, un suggerimento o un commento riguardo questo articolo? Facci sapere

Jesse Turinga

Jesse è redattore presso Boerenbusiness e si concentra principalmente sul settore dei seminativi, compresi cereali e cipolle. Segue da vicino anche il mercato dei fertilizzanti. Jesse lavora anche in un’azienda agricola a Groningen, dove le patate da semina rappresentano il ramo principale.