QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le azioni di Snapchat e Twitter precipitano sui social: 47 miliardi di dollari sono evaporati in borsa

Il giorno dopo che Snapchat ha pubblicato risultati deludenti sulle entrate, venerdì anche il peer del settore Twitter ha deluso analisti e investitori. Ciò ha portato al panico tra gli investitori.

Christoph Simons

Ad aprile, maggio e giugno, Snap, la società dietro l’app Snapchat, ha registrato un fatturato di 1,11 miliardi di dollari (circa 1,09 miliardi di dollari). Nonostante l’aumento del 13%, le entrate sono rimaste al di sotto dell’obiettivo di $ 1,14 miliardi fissato dagli analisti. Al di sotto della linea, la perdita è aumentata da $ 152 milioni nel secondo trimestre del 2021 a $ 422 milioni nell’ultimo trimestre. Il numero degli utenti attivi giornalieri è aumentato in tre mesi: da 332 a 347 milioni. Il fatto che Snap abbia citato esplicitamente le entrate pubblicitarie in ritardo come spiegazione dei bassi risultati ha preoccupato molto gli investitori. Temevano che di conseguenza anche altre società di social media – Meta Platforms (Facebook), Pinterest, Google (Alphabet) e Twitter – sarebbero cadute sotto la barra.

Quei timori si sono rivelati del tutto infondati, quando anche Twitter è stato deluso venerdì. Blue Bird ha registrato vendite per “soli” 1,18 miliardi di dollari (circa 1,15 miliardi di euro) nel secondo trimestre, mentre gli analisti si aspettavano 1,32 miliardi di dollari. Twitter ha registrato una perdita netta di $ 270 milioni per il secondo trimestre rispetto a un utile netto di $ 66 milioni dell’anno precedente. Ha aggiunto 8,8 milioni di nuovi utenti, portando il totale a 237,8 milioni di utenti attivi giornalieri. È ancora significativamente inferiore ai 347 milioni di Snapchat o agli 1,96 miliardi di Facebook.

il rumore

E quindi era ansioso di vedere come sarebbe stato scambiato il mercato azionario statunitense. Snap ha immediatamente ricevuto un aumento di quasi il 37% all’apertura e Pinterest è sceso del 12%. Il genitore di Facebook, Meta, ha perso circa il 6% e Alphabet oltre il 3,5%. Secondo Bloomberg News, il valore di mercato è aumentato di quasi 47 miliardi di dollari.

Twitter è riuscito solo a limitare i danni. Anche se la quota era già molto più bassa dopo la fallita acquisizione da parte del capo di Tesla Elon Musk.

La prossima settimana, Meta Platforms, Alphabet, Apple, Microsoft e Amazon annunceranno i loro risultati trimestrali.

READ  Bloomberg: il Regno Unito sta valutando il blocco dell'acquisizione del braccio di Nvidia - IT Pro - Notizie