QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le nuove testimonianze degli ex partecipanti finiranno per distruggere il programma?

Le nuove testimonianze degli ex partecipanti finiranno per distruggere il programma?

Quattordici ex partecipanti a L’isola delle tentazioni Hanno riferito di aver sofferto di disturbi psicologici a seguito del programma. RTL non vuole produrre una nuova serie finché non c’è “chiarezza”, ma gli esperti dei media non sono sorpresi da queste storie. “I creatori non hanno interesse a proteggere i candidati da se stessi.”

Paolo Nautilters

Quando Efrain (26) e Aileen (24) si iscrivono al “test di relazione definitivo” nel 2021, non hanno idea che oltre al loro amore, metteranno alla prova anche la loro salute. Come spettatori L’isola delle tentazioni Sanno esattamente come si presenta il concetto di un reality show: le coppie vivono separate mentre i “seduttori” cercano di incoraggiarli a essere infedeli attraverso una combinazione di alcol, addominali e discorsi non così profondi.

Fornisce intrattenimento insensato agli spettatori, ma dentro Algemeen Dagblad Efrain e Aileen hanno detto la scorsa settimana di aver pagato il prezzo. Accusano i creatori di manipolazione. Aileen sarebbe stata costretta a porre fine alla loro relazione attraverso videoclip accuratamente selezionati, dopo i quali una clausola penale avrebbe reso impossibile parlare delle registrazioni. In parte a causa dello stress, in seguito fece due tentativi di suicidio.

La pubblicazione dell’articolo ha suscitato ancora più scalpore: quattordici ex partecipanti hanno denunciato reclami psicologici all’avvocato Sebas Dijkstra. Tuttavia, ci sono voluti alcuni giorni prima che i media olandesi prestassero maggiore attenzione alla questione. “Con storie di comportamenti trasgressivi Il mondo va avanti O La voce dei Paesi Bassi “Il mondo è stato immediatamente capovolto e ora non è successo nulla”, afferma Angela DeYoung, esperta televisiva ed editorialista. Algemeen Dagblad.

A differenza dei programmi sopra menzionati, l’atmosfera di scandalo fa parte dell’identità L’isola delle tentazioni. Seguendo questa logica, chiunque abbia aderito a una serie che ha fatto a pezzi le coppie in modo clamoroso per più di vent’anni non dovrebbe scioccarsi se si scopre che i suoi creatori chiudono un occhio su pratiche sgradevoli.

READ  Thandwe Newton ha rifiutato un ruolo nel film di supereroi: "Sei morto? Meh, no"| spettacolo

Discussione politica

L’argomento è stato ora dibattuto alla Camera dei Rappresentanti olandese e, nonostante le diffuse forme di colpevolizzazione delle vittime, sempre più politici sembrano convinti che i reality dovrebbero prendere in mano la situazione. RTL e il produttore Simpel Zodiak hanno iniziato la produzione di un nuovo film L’isola delle tentazioni– I loop possono essere silenziosi, ma nel frattempo suonano L’Isola dell’Amore E Precedente sulla spiaggia Ci sono ancora serie con problemi simili.

La miscela pseudoscientifica dell ‘”esperimento romantico” ha lo scopo di nascondere il fatto che i cineasti vogliono fondamentalmente vedere la sensazione alla fine della giornata. “Non hanno alcun interesse a proteggere i candidati da se stessi, vogliono solo realizzare la televisione più controversa possibile. Ecco perché cercano gli anelli deboli da spezzare”, spiega de Jong. L’isola delle tentazioni Negli ultimi anni ha anche ricevuto una maggiore concorrenza da serie simili. Non è improbabile che questa situazione dia ai registi la spinta a inventare sempre qualcosa di più impressionante e scioccante.

RTL afferma che i candidati della serie possono contare su supporto psicologico e assistenza post-terapia, ma la domanda è se ciò sia sufficiente. “Non sempre le persone si rendono conto di quanto sia difficile un programma del genere. Si è messi sotto pressione fino al collasso”, afferma lo psicologo dei media Bjarne Timonen, che personalmente effettua screening dei candidati di reality show come Pessimi dermatologi su TLC e dice che a volte c’è tensione dietro le quinte con i produttori. Lo psicologo potrebbe pensare che il partecipante non sia mentalmente abbastanza forte per essere sotto i riflettori, ma la produzione potrebbe ignorare questo consiglio. Se la squadra pensa che qualcosa potrebbe creare una televisione controversa, per esempio.

circo

Così tanti partecipanti L’isola delle tentazioni Vederli come un trampolino di lancio per agire come influencer li rende più vulnerabili quando si tratta di esprimere i propri confini. “Sovrastimano quanto sono forti e sottovalutano il tipo di circo in cui finiranno dopo”, dice De Jong. Non è facile diventare da un giorno all’altro di proprietà pubblica. “Ero giovane, ingenua, innamorata, e sono stata giudicata per questo”, ha detto recentemente Deborah Lemans, una ex partecipante. ultime notizie. È stata a lungo ridicolizzata quando il suo compagno si è innamorato della “tentatrice” dopo solo pochi giorni sull’isola, e sicuramente ha lasciato il segno.

Resta infine la questione se le storie degli ex partecipanti apporteranno cambiamenti duraturi nella produzione dei reality. Timonen chiede sempre l’aiuto degli psicologi clinici e esami più approfonditi, ma de Jong teme che RTL non ucciderà rapidamente la gallina dalle uova d’oro.

Nel 2019, RTL ha interrotto brevemente la trasmissione di tutti i programmi di seduzione in cui era coinvolta una donna La villa Comportamento sessuale inappropriato da parte di un altro candidato. L’episodio in questione è andato in onda e RTL ha cancellato la serie solo dopo un tumulto di pubblico. Il canale ha promesso di indagare se qualcosa fosse andato storto in serie come: L’isola delle tentazioniMa il programma è tornato dopo poco tempo. Solo il tempo dirà se il rapporto tra RTL e la serie travagliata è abbastanza forte questa volta.