QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Esercito della Salvezza vende scarpe costose indossate dai senzatetto e critica Balenciaga | Nina

Le costose sneakers di Balenciaga hanno fatto notizia, ma hanno anche ricevuto molte critiche. In risposta, l’Esercito della Salvezza olandese ha lanciato un’originale trovata propagandistica: la propria collezione di scarpe, ma poi indossata dai senzatetto. Il prezzo è lo stesso, solo il ricavato va in beneficenza.

La collezione in edizione limitata di Balenciaga a Parigi ha suscitato molto scalpore: le sneakers dello stilista sono molto consumate, ma hanno dei cartellini dei prezzi che ti faranno trattenere. Per un’alternativa più fatiscente, la scarpa da demolizione completa Paris High Top Sneaker in edizione limitata, paghi circa € 1.750. Internet ha giudicato con scarso rispetto per i meno fortunati, che effettivamente vanno in giro con queste scarpe. “Questo gruppo prende in giro i poveri così come i ricchi”, ha riassunto dolcemente uno di loro.

tempo limitato

Se le persone sono disposte a pagare così tanto per le scarpe rotte, perché non raccogliere i soldi tutto in una volta? Questo è ciò che credeva l’Esercito della Salvezza, un’organizzazione senza scopo di lucro che esiste da 135 anni. In risposta a Balenciaga, ho ideato una campagna davvero straordinaria. In collaborazione con ReShare (Podio utilizzato per l’Esercito della Salvezza, ndr). E l’agenzia creativa Cloudfactory, stanno ora rilasciando una linea di scarpe rotte, che hanno davvero chiamato Destroyed.

(Leggi di più sotto l’immagine.)


la differenza? Devono il loro aspetto logoro al fatto che erano effettivamente indossati dai senzatetto olandesi. Quindi queste scarpe sono davvero rovinate, ancora più “limitate” della collezione Balenciaga: ovviamente ce n’è solo una per paio. Posizione su cui le viene mostrato, forse apposta, uno sguardo simile a quello di marchio francese di lusso† Anche il prezzo delle scarpe non è lontano. Paghi 1.450 euro, ma tutto il ricavato va all’Esercito della Salvezza, che aiuta le persone a ricostruire la propria vita dopo le battute d’arresto.

Non tenere i piedi al caldo

Ogni paio prende il nome dal senzatetto che ha indossato per mesi, se non anni: i tacchi Fleur veramente rovinati o gli stivali invernali veramente rovinati di Sam, per esempio. Ogni paio di scarpe viene fornito con una breve descrizione che rivela la dura verità dietro il paio indossato, come una critica a Balenciaga. “Non alzarti” e “Non tenere i piedi caldi”.

(Leggi di più sotto l’immagine.)


Dice che la fotografa olandese Carly Hermes, che ha fotografato scarpe per senzatetto, non ha nulla contro Balenciaga come marchio. Sono riusciti ad attirare l’attenzione. Ma se posso aiutare il numero crescente di senzatetto con una grande idea come questa, allora sono qui per aiutare. Sarebbe fantastico se i consumatori e le persone che lavorano nel settore della moda fossero a conoscenza di questa campagna. Di più: ci fanno qualcosa e spendono meno per vestiti, scarpe e le loro vite, e invece donano all’Esercito della Salvezza.

Leggi anche:

Troppo cara e troppo cara: le ultime sneakers di Balenciaga

Kylie Jenner “in topless” ha scioccato Internet. Nel Seicento era uno status symbol.

Le nonne della costa sono l’icona di stile di questa estate. 6 consigli per vestirsi come una “nonna costiera”

READ  Morta a 78 anni la cantante di "A Far L'amore Comincia Tu" Rafaela Cara | Musica