QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lo sciatore olandese (28) muore in una valanga in Svizzera, trascinato davanti ai suoi amici |  Notizia

Lo sciatore olandese (28) muore in una valanga in Svizzera, trascinato davanti ai suoi amici | Notizia

Un olandese di 28 anni è morto lunedì a causa di una valanga nel sud della Svizzera. La vittima stava sciando fuori pista con altri due a circa 3.000 metri di quota. Lo ha fatto vicino al villaggio svizzero di Nendaz, vicino al confine con l’Italia e la Francia.

Il trio è stato colto alla sprovvista da una valanga intorno a mezzogiorno, poco dopo aver raggiunto la vetta del famoso monte Louettes Econdouè. Uno di loro, un olandese di 28 anni, è stato trascinato con una forza tremenda. I suoi amici lo hanno rapidamente tirato fuori da sotto la neve e hanno allertato i servizi di emergenza.

L’olandese ha ricevuto cure mediche ed è stato rianimato sul posto dai soccorritori. A nulla sono però serviti tutti gli aiuti: l’uomo è morto sul colpo per le ferite riportate. La polizia locale ha confermato che le autorità svizzere hanno aperto un’inchiesta sull’incidente.

Nendaz è un villaggio turistico con molti ristoranti e bar nel comprensorio sciistico di Les 4 Vallées ed è solitamente molto popolare tra le famiglie olandesi. Nendaz è situato in posizione centrale. Anche altri villaggi sciistici come Thyon 2000, Veysonnaz e Verbier possono essere raggiunti rapidamente tramite le piste, secondo Wintersport.nl.

vittime mortali

Negli ultimi tempi le valanghe in Austria, Svizzera e Italia sono diventate un evento regolare. Solo nelle Alpi francesi negli ultimi 10 giorni sono state segnalate ben 36 valanghe. Nel febbraio di quest’anno, almeno dieci persone sono morte in una valanga.

Nel Tirolo Orientale, ad esempio, un autista di spazzaneve di 59 anni è stato trovato morto sotto un blocco di neve. Inoltre, il corpo di uno sciatore di 62 anni scomparso è stato trovato sotto la neve a Kaunerberg, e i corpi di due atleti invernali, di 29 e 33 anni, sono stati trovati a Sankt Anton am Arlberg, ha riferito PANA.

READ  Far cadere le accuse contro un americano che ha scontato 21 anni di carcere per aver ucciso due pescatori | al di fuori

Sono stati uccisi anche uno sciatore neozelandese di 17 anni e un tedesco di 55 anni, e il giorno prima era stato ucciso anche un cinese di 32 anni. Sono usciti tutti dalle piste nonostante gli avvertimenti.

Un livello di allerta di quattro su una scala di cinque in Tirolo non scoraggia molti appassionati di sport invernali dagli sport invernali fuori dai sentieri segnalati. Pertanto, i servizi di allerta degli stati del Tirolo e del Vorarlberg invitano regolarmente gli appassionati di sport invernali a prestare molta attenzione.

Aspetto. Snowboarder abbattuto con una valanga

Aspetto. Due sciatori vengono travolti da una valanga