QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Migliore assistenza per bambini e giovani con lesioni cerebrali – Notizie

Migliore assistenza per bambini e giovani con lesioni cerebrali – Notizie

Esiste un nuovo programma di trattamento nazionale per bambini e giovani con NAH (lesioni cerebrali acquisite). Questo è importante, perché in questo modo la cura di questo gruppo è molto migliore.

I ricercatori Menno van der Holst e Arend de Kloet del Basalt Rehabilitation Center lavorano insieme da diversi anni nel campo delle lesioni cerebrali non congenite (NAH). Insieme ai colleghi, stanno conducendo una ricerca sui bisogni di cura dei bambini e dei giovani con NAH e delle loro famiglie. Prima con il progetto ‘Coinvolto?!’ E poi con un progetto di follow-up “Unisciti al passaggio successivo”. Ora hanno sviluppato un programma nazionale di trattamento di specialità mediche riabilitative (MSR) per aiutare i giovani con NAH a migliorare sempre di più. Il 10 febbraio, questo nuovo programma di trattamento è stato presentato alla Dutch Brain Foundation. De Kluet: “Siamo molto orgogliosi. È molto speciale che quindici centri di riabilitazione in tutto il paese abbiano lavorato insieme in modo così intenso e riservato per rendere possibile questo nuovo programma”.

gruppo dimenticato

Ogni anno, a più di 20.000 bambini e giovani nei Paesi Bassi viene riferito di aver subito una lesione cerebrale traumatica (NAH). La NAH si verifica, ad esempio, dopo un incidente, una caduta o un colpo alla testa. oa causa di ictus, tumore al cervello o encefalite.

“Abbiamo pensato a lungo che l’effetto della NAH sui giovani non fosse così negativo”, afferma de Kluet. I giovani cervelli si sarebbero ripresi, o almeno così si pensava spesso. Si scopre che non era affatto così. Spesso assistiamo a lamentele persistenti come affaticamento, sovrastimolazione e problemi di concentrazione. Inoltre, la NAH colpisce l’intera famiglia. Questo è il motivo per cui è necessario un buon programma di trattamento nazionale”. Adesso esiste. Poiché ogni lesione cerebrale è diversa, il trattamento per ogni bambino o giovane affetto da NAH alla fine sarà diverso. Ma con questo nuovo programma di trattamento nazionale, ora è necessario possibile lavorare allo stesso modo. In ogni centro medico riabilitativo specializzato. Inoltre è chiaro a tutti ciò che è possibile in termini di diagnosi, interventi e informazione del paziente. De Kluet: La base ora c’è. Il nostro prossimo passo è verificare quale i trattamenti hanno dimostrato di dare i migliori risultati e ciò che manca ancora nella gamma.

READ  Le zanzare infette da batteri fanno un passo avanti nella lotta contro il virus della dengue

Perché la Brain Foundation sostiene questo progetto?

progetti Coinvolto?! E Unisciti al passaggio successivo Ci impegniamo a garantire che i bambini e i giovani con NAH ricevano la stessa cura, attenzione e guida ovunque nei Paesi Bassi. In questo modo, questi progetti contribuiscono alla missione di Hersenstichting: cervelli sani per tutti.

Più progetti

Hersenstichting si occupa anche di bambini e giovani che hanno subito traumi cerebrali in altri modi. Leggi di seguito i progetti che stanno aiutando questo gruppo a rimettersi in gioco nella società, con la scuola, il lavoro e la famiglia:

  • La Breinstraat Youth Platform è stata creata con NAH dall’età di 12 anni. Questi giovani possono “incontrarsi” qui e trovare ogni tipo di informazione e video sulla piattaforma. Inoltre, possono condividere qui le proprie esperienze per aiutare gli altri.
  • Se un bambino ha NAH, ha un impatto su tutta la famiglia. Libro per bambini “Posso anche ff?” È appositamente preparato per fratelli e sorelle di età compresa tra 8 e 14 anni e il resto della famiglia. Il libro può essere ordinato qui gratuitamente.
  • Cervello giocoso È una cartella di lavoro per genitori con bambini fino a quattro anni con un cervello debole. La cartella di lavoro li aiuta a stimolare lo sviluppo dei loro figli in modo divertente.