QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Mimestream è un’app Gmail per Mac

Mimestream è un’app Gmail per Mac

Gmail è un servizio di posta così buono che manca di software che ti permetta di accedere alla tua posta senza la necessità di un browser Internet. Mimestream risolve questo problema per gli utenti Mac.

Oltre un miliardo e mezzo di indirizzi email terminano con “@gmail.com”. Ciò rende il servizio di posta elettronica di Google uno dei servizi di messaggistica e-mail più popolari in circolazione. Tuttavia, molti utenti evitano l’interfaccia web di Gmail e preferiscono utilizzare un altro programma di posta con il quale collegano il proprio account Gmail. Per gli utenti Mac, questo è spesso un problema: rispetto all’interfaccia web di Gmail, il programma di posta elettronica predefinito non offre molte opzioni. Un ex sviluppatore di Apple si è imbattuto nello stesso problema e ha deciso di risolverlo.

Posta Apple

Neil Jhaveri ha lavorato dal 20210 al 2017 su Apple Mail preinstallato sui computer Mac. Tuttavia, non sembrava che gli piacesse molto lo spettacolo. Quindi lo sviluppatore ha lavorato all’app Gmail su Mac dal 2019. Inizialmente, questo software era disponibile solo in una versione beta che presentava ancora alcuni intoppi. Le pieghe sono state ora appianate e l’applicazione viene resa disponibile a un pubblico più ampio.

L’app utilizza l’API Gmail ufficiale, il che significa che tutte le funzionalità di Gmail tornano anche al client di posta. Questo è un grande cambiamento rispetto ai programmi di posta che utilizzano il protocollo IMAP. Ad esempio, se utilizzi le etichette in Gmail, non puoi gestire la tua casella di posta in questo modo nelle app che utilizzano IMAP.

READ  Il Technicum: edificio giallo a Muinkschelde

Articolo in primo piano


Gmail fa incazzare gli utenti con una nuova politica pubblicitaria

L’uso di Mimestream dell’API di Google non è solo il più grande vantaggio del client di posta, ma anche il suo più grande svantaggio. Poiché l’app non utilizza IMAP, solo gli account Gmail possono essere associati al programma. Quindi, se devi gestire più account di posta elettronica di provider diversi, è meglio saltare questo programma di posta.

Abbonamento Mimestream

per chi mimestream Vuoi provarlo gratuitamente per i primi 14 giorni. Dopo quei 14 giorni, puoi scegliere di abbonarti per $ 49,99 all’anno o $ 4,99 al mese. Tale importo è stato convertito in 4,63 euro al mese. Chiunque riceva subito un abbonamento annuale godrà di uno sconto del 40% fino al 9 giugno.

Invii ancora email?

  • Sì, spesso (quasi ogni giorno) (49%, 163 voti)
  • Sì, regolarmente (4-5 volte a settimana) (22%, 73 voti)
  • Sì, a volte (1-3 volte a settimana) (19%, 64 voti)
  • Sì, occasionalmente (più volte/mese/anno) (10%, 32 voti)
  • no mai (1%, 4 voti)

Numero di voti: 336

carico utile... carico utile…