QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nick Cannon sulla perdita del figlio di cinque mesi: “Era chiaramente soffrendo” | celebrità

celebritàZane, il figlio di cinque mesi di Nick Cannon (41), è morto all’inizio di dicembre per un disturbo cerebrale. In un’intervista esclusiva con la rivista americana “People”, il comico racconta candidamente alla sua ragazza Alyssa Scott della perdita. “So che il dolore della chemioterapia è come nessun altro. Non posso proprio fargli questo. “




Pochi giorni dopo la nascita del loro figlio, Nick e Alyssa si sono già resi conto che qualcosa non andava nel loro neonato. Non solo il loro figlio era “davvero calmo”, ma anche il suo ritmo respiratorio si è rivelato non corretto al 100%. “Sembra che avesse del liquido nei polmoni, un’infezione sinusale o qualcosa del genere”. I dottori Zen inizialmente pensavano che non stesse succedendo nulla di serio, ma dopo una settimana improvvisamente cambiarono idea. “La sua testa stava crescendo molto velocemente.” Successivamente, alla coppia è stato detto che il ragazzo aveva l’idrocefalo, una condizione comunemente indicata come “testa d’acqua”. In una tale situazione, la testa è piena di liquido cerebrospinale. Nel caso di Zane, era dovuto a un tumore.

Di male in peggio

Secondo Geoff E. Olaya, uno dei medici che ha curato Zain, è una condizione molto rara. Questi tumori crescono e si diffondono rapidamente. Inoltre, è anche difficile da curare”. I medici hanno cercato di operare il figlio del comico americano, ma durante l’operazione hanno scoperto che i tumori erano diventati più grandi. Cannon e Scott si sono quindi messi alla ricerca di una soluzione per salvare il figlio. , ma alla fine non c’era altro da fare che rendere la Sua vita il più confortevole possibile. “So più di chiunque altro cos’è la chemioterapia”, ha detto il comico. “Conosco molto bene questo dolore e vederlo in un bambino che ha appena due mesi. Non potevo fargli questo”.

READ  Sono iniziate le riprese di una nuova serie su Netflix di Rowan Atkinson | televisione

Nei mesi che seguirono, Nick e Alyssa adottarono consapevolmente un atteggiamento positivo. “Ogni mese festeggiavamo il suo compleanno. Ogni mese era ancora con noi, lo vedevamo come una vittoria”. Ma le cose sono andate improvvisamente di male in peggio. Appare sulla rivista americana “People”: “Si vede che stava soffrendo”. “Era senza fiato. A volte ci svegliavamo e non respiravamo per dieci secondi di fila. Poi seguiva un enorme sussulto. Si può dire che lo trovasse terrificante, è stata la cosa peggiore che abbia mai passato. “

Leggi anche:

Nick Cannon in lutto dopo la morte del figlio di cinque mesi

4 figli in un anno con 3 donne diverse: Nick Cannon diventerà presto papà per la settima volta

Nick Cannon infettato dal virus Corona