QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Partnership con il Radboud University Medical Center e Philips per il monitoraggio dei pazienti

Partnership con il Radboud University Medical Center e Philips per il monitoraggio dei pazienti

Il Radboud University Medical Center e Philips hanno firmato una partnership decennale a livello ospedaliero per il monitoraggio dei pazienti. Ciò significa che tutti i dipartimenti del Radboud University Medical Center avranno accesso ai dispositivi Philips per il monitoraggio dei pazienti. È stato inoltre firmato un contratto di servizio per la manutenzione degli schermi e della piattaforma informatica di base “all'avanguardia”. Questo accordo prevede che il Radboud University Medical Center riceva sempre gli ultimi aggiornamenti e software per monitorare i pazienti.

Il Radboud University Medical Center era alla ricerca di un sistema di monitoraggio dei pazienti affidabile, di alta qualità e a prova di futuro in cui i dati fossero prontamente disponibili ovunque. Il Radboud University Medical Center desiderava inoltre ridurre il numero di allarmi non necessari e utilizzare i dati per migliorare il monitoraggio dei pazienti e la ricerca scientifica. Lui lei Piattaforma di Philips Offre nuove possibilità e opportunità per iniziare a farlo.

Il software aiuta gli operatori sanitari

Molti dispositivi di monitoraggio dei pazienti vengono utilizzati in ambiente ospedaliero. Naturalmente ci sono monitor paziente al capezzale del paziente in sala operatoria, nel reparto di terapia intensiva e in vari altri reparti. Ma ci sono anche display intercambiabili che possono essere utilizzati durante il trasporto dei pazienti, quindi nessun dato viene perso. Tutti questi schermi sono collegati alla piattaforma informatica con diversi software e algoritmi. Il software può supportare gli operatori sanitari nell'interpretazione dei dati dei pazienti, ad esempio per fornire la migliore visione possibile dello stato di salute del paziente. Gli algoritmi aiutano a determinare quando le condizioni di un paziente stanno peggiorando.

Sono in corso nuovi sviluppi software per i sistemi operativi dei dispositivi di monitoraggio dei pazienti o della stazione centrale del reparto. Vengono inoltre rilasciati continuamente nuovi software clinici e aggiornamenti di sicurezza. Firmando un contratto di servizio, il Radboud University Medical Center riceve sempre gli ultimi aggiornamenti e software per il monitoraggio dei pazienti.

READ  Tutti i giochi PS Plus per PS5 e PS4 nel 2022

Migliorare la facilità d'uso

Le innovazioni volte a migliorare la facilità d’uso dei dispositivi di monitoraggio dei pazienti si stanno verificando a un ritmo rapido. Ad esempio, Philips ha recentemente lanciato una nuova versione del suo software di monitoraggio dei pazienti IntelliVue che riduce il suono degli allarmi fino a due terzi. Inoltre, l'azienda ha recentemente introdotto il Visual Patient Avatar, che raccoglie i dati del paziente durante l'intervento in un “paziente virtuale” sullo schermo di un monitor. Ciò aiuta gli operatori sanitari a interpretare i dati più facilmente.

“Il monitoraggio dei pazienti è il fulcro dell’innovazione per Philips. Con la nostra tecnologia cerchiamo di supportare gli operatori sanitari nel miglior modo possibile, in modo che possano prendersi cura meglio dei loro pazienti. L’hardware, i display, sono la parte visibile del sistema di monitoraggio. ma la parte invisibile, il software, è il software. Attraverso il quale possiamo fare una grande differenza per gli operatori sanitari, raccogliendo ed estraendo informazioni dai pazienti. Questi sistemi e programmi possono supportare gli operatori sanitari nel fornire una migliore assistenza ai pazienti e intervenire più rapidamente quando necessario. Kempineers prevede che ci saranno molti ulteriori sviluppi in questo settore, compresa l’introduzione dell’intelligenza artificiale.