QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Perché ci sono ancora gli inviti?

Perché ci sono ancora gli inviti?

regista spagnolo Santo Bianco Era immerso nella domanda su ciò che attrae oggi i giovani uomini e donne che varcano i cancelli di un monastero per dedicarsi al servizio di Dio con una vita chiusa. Con il sostegno finanziario di Fondazione De Clausura Il che ha portato a un grande film Liberace Dove Blanco dipinge la vita di monaci e monache in 12 monasteri.

Ho ottenuto il permesso di fotografare in questi ultimi monasteri per la prima volta e di dipingere la vita che vi si svolge. Ma ciò che è ancora più straordinario è che le persone che ci vivono hanno aperto la loro anima a una troupe televisivadice il regista. Il suo film è stato presentato in anteprima in Spagna venerdì. Sarà proiettato anche nei cinema negli Stati Uniti e in America Latina a partire dall’autunno.

Secondo il Fondazione De Clausura È un film (2023, Bosco Films / Variopinto Producciones) parte di un progetto più ampio, per scoprire i motivi che hanno spinto questi monaci e monache ad entrare in monastero, per vedere com’era la loro vita quotidiana e per capire la loro vita interiore strettamente legata la natura e l’aria aperta.

Guarda il trailer ufficiale del film.

fonte: Aleteia

READ  Rilassarsi con l'FC De Kampioenen e il gatto di Camille come ispirazione: dietro le quinte di "The Masked Singer" | spettacolo