QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Perché Van Bommel è pessimista su Anversa: “Ci vorrà molto tempo prima che si senta la musica del CL a Bosuil, sempre che accada” – Football News

Perché Van Bommel è pessimista su Anversa: “Ci vorrà molto tempo prima che si senta la musica del CL a Bosuil, sempre che accada” – Football News

La fine di un periodo di grande successo… Mark van Bommel aveva ragione quando diceva che nessuno poteva convincerlo che la stagione di Anversa era stata brutta. Ma se rimani a mani vuote dopo l'Anno dell'Orso, fa ancora male. Non doveva essere così.

No, non pretenderemo di saperne più di Van Bommel. C'era qualcosa da dire sulle sue tattiche, anche se nessun vero tifoso di calcio ne sarebbe soddisfatto. L'olandese ha ammesso apertamente che Anversa non è venuta a giocare a calcio nell'Heysel.

Buon piano, anche se tutti se lo aspettavano

Perché? Ha spiegato: “Perché l'Unione non sa cosa fare quando riceve la palla”. Anche se pensiamo che la verità sia un po’ violenta. Sì, hai rimosso la loro arma più potente: il contatore. No, la federazione può sicuramente forzare qualcosa con la palla.

Ma mostrateci la squadra belga che può rompere la doppia cintura con facilità. L'Anversa aveva otto giocatori davanti alla porta nel primo tempo, a volte fino a dieci. Essendo dell'Unione, devi contare sul fatto che Puertas abbia una grande idea. O un po' di fortuna.

È successo anche in quel minuto supplementare del primo tempo, quando un calcio d'angolo ha raggiunto il secondo palo dove Machida è riuscito a segnare. Tutti nello stadio sentivano che questa fase stava arrivando. L'Anversa non è stata conosciuta per la sua fortuna o per la sua eccezionale difesa negli ultimi mesi.

Ekkelenkamp non è Vermeeren

Anche Van Bommel lo temeva. Ma perché non sviluppare subito questo gioco di potere? L’Unione si trova in difficoltà in questo senso. L'Anversa ha perso parte della propria identità nel corso della stagione. Non era né pesce né carne. Mentalità: sì. Efficienza: no.

READ  I Red Devils si sentono male dopo la stretta sconfitta contro Orange, Young Deast paga le tasse scolastiche | UEFA Nations League 2022/2023

Anche questo ti rende infelice a lungo termine. L'Anversa ha difficoltà a creare occasioni. Poi torniamo sempre alla scomparsa di Arthur Vermeeren. Era un genio a centrocampo. Una persona che crea spazio per gli altri passando la palla in modo rapido e preciso.

Jurgen Eckelenkamp non ha questo “talento geniale”. Gran lavoratore, ma non dieci. Appena 2 assist in 48 partite in questa stagione. Con Keita e Youssef alle tue spalle, hai più lavoratori. Van Bommel sapeva anche che questo non era il modo in cui l'Unione giocava fuori contesto. E l'Ego? Un bellissimo calciatore, ma le sue qualità sono inesistenti.

Van Bommel ha una visione cupa per il futuro

Van Bommel ne ha tratto il massimo. C'è la sensazione che l'unica cosa che avrebbe potuto fare diversamente era rendere il finale interessante. Ma se si combatte l'Unione con una mente aperta… Van Bommel si è riferito indirettamente alla situazione di Bosuil.

“Passerà molto tempo prima che ascoltino di nuovo la melodia della Champions League, sempre che la sentano”. L'Anversa è stata artificialmente ribaltata nella doppietta la scorsa stagione, grazie al multimilionario Paul Giessen. Senza quei milioni… non possono competere con le migliori squadre.

La costruzione dovrebbe riprendere quest’estate. Tra i potenti azionisti potrebbe restare solo Toby Alderweireld. Marc van Bommel partirà, Marc Overmars resterà sospeso fino a novembre e anche il suo futuro ad Anversa è in dubbio. Cantiere…e non parliamo certo solo di Tribune 2.