QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Peter Van de Veire inizia la sua ricerca per i Paesi Bassi in un nuovo programma

In “De Cooke & Verhulst show” Peter Van de Veire ha annunciato una straordinaria missione lunedì sera (49): per coordinare il gioco olandese “Invasion”, dà la caccia ai famosi olandesi che stanno invadendo il nostro paese. Ogni sei milioni di Fleming possono aiutare nella loro trappola. “Ecco una chiamata: chiama un olandese, fallo entrare. E facci sapere.”

Dennis van Goethe

incontrò Ruotae Grande Fratello E il suo programma radiofonico su MNM era già pieno delle mani di Peter Van de Veire. Ma questo non gli impedirà di intraprendere un altro duro lavoro la prossima settimana. Per la formattazione olandese online l’invasione, del canale televisivo NPO3, gareggia con una squadra di dieci celebrità olandesi.

“Invaderanno il nostro paese lunedì prossimo, quando sorgerà il sole”, afferma van de Veer. Mostra De Cooke & Verhulst su Play4. “Perché pensano di essere migliori dei belgi. Ricevono ogni sorta di missioni per le quali possono guadagnare pezzi di stoffa. Fanno una bandiera per questo.” Quando la scienza è completa, la conquista è una realtà.

“Questi compiti dovrebbero dimostrare che gli olandesi sono migliori, più divertenti e più belli dei belgi”, spiega Van de Veire. “Ad esempio: entra in un grande magazzino e svuota lo scaffale della birra belga. Sostituiscilo con una birra olandese migliore”.

Una banda di sei milioni

Chi sono gli avversari olandesi rimane per il momento un segreto. Il compito di Van de Veire è fermarli. Per fare questo, ha assunto quattro famosi fiamminghi: Kat Kirkhoffs, Sage de Donker, Slungs Devanong e William Boeva.

READ  Il concerto gratuito della band francese Indochine alla Grand Place di Bruxelles è subito pieno | Bruxelles

“Io li gestisco, possono fare il lavoro”, dice Van de Veire. “I nostri BV cercano questi olandesi. Ma è importante: tutti i fiamminghi possono aiutare. Gli olandesi vengono qui per una settimana. Hanno bisogno di aiuto: stanno cercando un posto dove dormire e mangiare … Quindi suonano il campanello da qualche parte. Le persone sono libere di farli entrare, ma devono avvisarci. Così possiamo prenderli. “

l’invasione Si inizia lunedì 18 ottobre alle 8:00. Van de Veer è fiducioso di ottenere un buon risultato per la sua squadra fiamminga. Dobbiamo essere in grado di gestirlo. Siamo sei milioni di fiamminghi. Quindi devi sicuramente riuscirci.” Van de Veer conclude con il suo appello: “Se un olandese suona il campanello, o lo vedi girare: fallo e basta. Ma sappiamo”.