QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Peter Vandenemppt ha espresso due importanti commenti sul licenziamento di Rik De Mel – Voetbalnieuws

Peter Vandenemppt ha espresso due importanti commenti sul licenziamento di Rik De Mel – Voetbalnieuws

Rik De Mel non è più l'allenatore del Westerlo. Il club si è preso i sei minuti in più in cui il calcio non è stato giocato seriamente.

Peter Vandenbempt era presente domenica all'Het Kuipje quando si è svolto il sorteggio. All'inizio non sapeva cosa vedeva, ma dopo la partita ha parlato con entrambi gli allenatori.

“Non mi aspettavo che venisse espulso oggi”, ha detto Vandenbempt a Sporza sulle conseguenze della partita tra Westerlo e Genk. Ma ieri ho sentito che i leader turchi ci stavano pensando. “Erano molto turbati.”

Già lunedì si era sentito che il club, dopo aver inviato un comunicato al mondo, voleva coprirsi. Il licenziamento sarebbe un segnale più forte in questa direzione. “Posso negare che Westerlo stia facendo tutto questo per evitare la punizione da parte della Procura federale”, continua Vandenemppt.

Una punizione durissima per De Mel

Tuttavia, Vandenemppt ha sentimenti contrastanti riguardo al licenziamento. “Molte persone nel calcio professionistico non capiscono perché siamo così emozionati. Pensano che sia normale. Ma se Rik De Mel debba essere licenziato è un'altra cosa. Penso che sia una punizione molto dura per De Mel”.

Secondo Vandenemppt il club aveva altre opzioni, ma ha scelto una misura molto drastica. Non sarà però facile per De Mel trovare un nuovo lavoro da allenatore. Questo lo perseguiterà sicuramente per molto tempo.

READ  The Athletic: "Un uomo è costato l'arrivo del Club Brugge come miglior difensore"