QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Pogacar ne trarrà beneficio.”

“Pogacar ne trarrà beneficio.”

Remco Evenepoel sta attualmente superando le aspettative nel suo primo Tour de France

Il “piccolo di Shepdale” puntava a un piazzamento tra i primi cinque prima del Tour, ma sembra che potrebbe iniziare a sognare un piazzamento sul podio a Nizza. Magari anche una maglietta gialla!

Ha già vinto la sua prima tappa del Tour e attualmente è secondo in classifica, a 33 secondi dal leader Tadej Pogcar. Evenepoel indossa la maglia delle giovanili sulle spalle sin dal secondo giorno.

Punto debole della caduta?

Anche Sven Ness ha osservato con gli occhi aperti gli attivisti dell’Evenepoel nella prima settimana del turno. Ha visto un punto debole nel leader della classifica giovanile. le valli.

“Abbiamo già visto nella discesa di Galibert che aveva paura, e anche in questa cronometro ha usato cautela, anche se è riuscito a limitare i danni”, è l’analisi di Ness. Ciclo Sporza.

brutto tempo

“Sulle salite, ho avuto l’idea che Pogacar e Evenepoel fossero alla pari. In pianura, Evenepoel è migliore. Dipenderà dalle condizioni meteorologiche, in che misura questa discesa avrà ancora un ruolo, posso immaginarlo in caso di maltempo Pogacar vorrà approfittarne ancora”.

Certamente, queste pericolose rapide devono ancora essere realizzate. Dopotutto, ai corridori era rimasta solo una tappa di montagna! Possiamo solo sperare che rimanga asciutto.


READ  La Spagna tiene l'Italia fuori dalla finale di Nations League dopo un gol nel finale di Joselo | UEFA Nations League 2022/2023