QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Recensione – OnePlus Nord CE 3 Lite: Uno smartphone di fascia media ben fatto

Recensione – OnePlus Nord CE 3 Lite: Uno smartphone di fascia media ben fatto

Nonostante OnePlus abbia grandi ambizioni, il produttore cinese non dimentica una delle prime cose che gli piacciono: la fascia media. E questo lo dimostra con un nuovo smartphone che incarna il DNA originario del brand: rapporto qualità prezzo imbattibile.

All’inizio di aprile, OnePlus svelerà due nuovi prodotti convenienti; OnePlus Nord CE 3 Lite e OnePlus Nord Buds 2.

OnePlus sta intraprendendo una nuova strategia con smartphone convenienti? Sembra di sì: CE 3 Lite è unico, a differenza dell’anno scorso, quando Nord CE 2 Lite si unì a Nord CE 2 Lite. C’è una strategia più chiara in arrivo? È possibile, e solo il futuro ce lo dirà. Nel frattempo, concentriamoci su ciò che sappiamo concretamente.

grandi occhi

Sebbene sia un modello di fascia media, OnePlus Nord CE 3 Lite ha un bell’aspetto. Il produttore cinese è già riuscito a dare allo smartphone un aspetto più lussuoso, grazie alle sue scelte di materiali e finiture.

L’involucro è di plastica, ma ha un aspetto vitreo mascherato, sebbene sia molto sensibile alle impronte digitali. I bordi sono frastagliati e sembra alluminio, ma in realtà è plastica.

Per quanto riguarda il design in sé, OnePlus sembra vivere la stessa ondata di innovazione di Samsung: niente più blocco fotocamera, ma fotocamere che escono direttamente dall’alloggiamento del telefono. Ciò conferisce nuovamente al dispositivo un aspetto più elegante e lussuoso.

Insomma, OnePlus Nord CE 3 Lite è un ottimo prodotto in grado di evitare le insidie ​​che rendono il dispositivo poco attraente. Tuttavia, ci dispiace che il produttore abbia omesso il dispositivo di scorrimento degli avvisi, che consentiva di regolare la modalità audio del telefono. Opzione più probabile per ridurre i costi.

READ  Facebook sta testando una nuova app di realtà virtuale per il lavoro a distanza

Tutto in un unico dispositivo

Sebbene il dispositivo sembri appartenere a una gamma più alta, l’ultimo flagship di OnePlus si concentra principalmente sulla convenienza. Questo si traduce in un prezzo agevolato di 329 euro, ma anche in connettività e accessori. La cosa più evidente è, senza dubbio, la presenza di… un jack per le cuffie.

In effetti, puoi effettivamente collegare le cuffie cablate a OnePlus Nord CE 3 Lite. Una caratteristica che sarebbe stata un buon punto per le persone che non hanno ancora effettuato il passaggio alle cuffie wireless.

Allo stesso modo, il dispositivo ha spazio per una scheda micro SD (fino a 1 TB), ma viene fornito anche con una custodia, a differenza di OnePlus 11, e un caricabatterie SuperVooc da 67 W. Aspetti che stanno diventando sempre più rari con molti altri produttori.

Un altro argomento a favore dell’accessibilità, che il marchio sottolinea, è la durata della batteria. Dotato di una batteria da 5000 mAh, il Nord CE 3 Lite durerà facilmente tutto il giorno con un uso normale. Inoltre, la batteria al momento di coricarsi mostra una buona riserva (oltre il 40%, a seconda dell’utilizzo). Quindi chi non è dipendente dal proprio telefono può usarlo anche per due giorni senza ricaricare.

Infine, e allo stesso modo, notiamo che il lettore di impronte digitali si trova sul pulsante di accensione. Una scelta che si addice ad un utilizzo più semplice, dove l’azione è più naturale.

Prestazioni complessivamente accettabili

Dotato di un processore Snapdragon 695 – lo stesso del modello precedente, il che è abbastanza sorprendente – e 8 GB di RAM – un miglioramento qui – il Nord CE 3 Lite gestisce perfettamente le funzioni di base di uno smartphone, senza grossi difetti, e a parte A parte alcuni ritardi durante l’apertura di più app.

READ  Ark: Survival Ascended presenta nuove immagini

Il dispositivo è progettato per un uso semplice e svolge perfettamente questo ruolo.

Per contenere i costi, OnePlus ha optato per un pannello LCD da 6,72 pollici con una risoluzione di 2400 x 1080 pixel, che offre uno schermo perfettamente accettabile in termini di colore, contrasto e luminosità.

Tuttavia, OnePlus Nord CE 3 Lite ha una funzione solitamente riservata agli smartphone più costosi, ovvero una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Ciò garantisce che lo smartphone possa essere utilizzato più facilmente, il che, ovviamente, è piacevole.

La sezione foto è deludente

Mentre OnePlus utilizza la fotocamera dello smartphone come punto di forza, con un sensore principale da 108 MP abbinato a un sensore macro da 2 MP (f/3.3) e una fotocamera di profondità da 2 MP (f/2.4), OnePlus Nord CE 3 Lite farà presto vedere le specifiche.

Per un uso di base, la fotocamera funziona perfettamente, anche se le foto sono spesso sovraesposte e talvolta sbiadite. Anche la gestione del colore e del contrasto è un po’ casuale.

Conclusione

Come unico nuovo rappresentante dei dispositivi di fascia media di OnePlus, Nord CE 3 Lite è un’ottima opzione per chi cerca uno smartphone economico senza troppe restrizioni. Sebbene la fotocamera non sia particolarmente impressionante, il dispositivo compensa con il suo design, connettività (jack per cuffie, slot per scheda micro SD), prestazioni generali e usabilità (frequenza di aggiornamento di 120Hz). OnePlus Nord CE 3 Lite si presenta abbastanza equilibrato, con qualche bella sorpresa, ad un prezzo comunque interessante (329 euro), nonostante l’aumento di prezzo rispetto al suo predecessore. (fd/kg)