QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sempre più persone evitano la natura per paura.  Cattiva idea Secondo i ricercatori: “Dopo 2 ore, il tuo corpo sta già ricevendo una spinta” |  Nina

Sempre più persone evitano la natura per paura. Cattiva idea Secondo i ricercatori: “Dopo 2 ore, il tuo corpo sta già ricevendo una spinta” | Nina

Da ragni e microbi a parassiti, Madre Natura pullula di organismi. E spaventano molte persone, quindi spesso evitano Farmer Country. Un fenomeno in crescita chiamato “biofobia”. Perché è più comune ora e quali insetti ci spaventano di più? Gli scienziati spiegano le conseguenze della fobia della vita sulle nostre teste e sui nostri corpi.

Nonostante i feroci incendi che stanno attualmente devastando il mondo, di solito associamo la natura alla pace e alla salute. Ma questo non vale per tutti: molte persone hanno paura degli sciami di insetti e di altri organismi che vi abitano, una paura nota come “biofobia”.

Più della metà della popolazione mondiale vive in aree urbane, lontano dalla natura e dai suoi capricci. da chi appare Ricerca condotta dalla Banca Mondiale. Tuttavia, sempre più persone nella nostra società moderna hanno paura degli organismi affollati. Mentre non sono nelle loro immediate vicinanze, e quindi non rappresentano una minaccia.

Perché la biofobia sta diventando più comune ora?

I ricercatori hanno condotto uno studio sulla causa del naturismo nelle società moderne. Essi ipotesi attuale indica che lo sviluppo urbano è una delle principali cause di biofobia. Poiché le persone sono meno esposte alla natura, anche la loro paura nei suoi confronti sembra aumentare.

Quali sono i tipi più comuni di fobie?

La paura dei ragni, chiamata anche “aracnofobia”, è la leader in questo campo, seguita dalla paura dei serpenti o dalla paura delle vipere. Al di fuori studio Dal sito australiano “The Conversation”, sembra che anche la paura dei microbi e dei germi (missofobia) e dei parassiti (parassitofobia) sia ai primi posti della classifica.

READ  colonna. Gert Host: "Ammiro il talento comico di questo acido" | mondo dello spettacolo

© Getty Images

Quali sono le conseguenze per la nostra testa e il nostro corpo

Quindi la biofobia sembra essere un fenomeno in crescita e questo non è molto positivo, secondo gli esperti. Masashi Suga, un ecologista giapponese specializzato nei benefici psicologici della natura, ha svolto ricerche su questo argomento. Ha detto con il suo gruppo di ricerca a Articolo di opinione Quella biofobia è rafforzata e perpetuata dalle società contemporanee: un circolo vizioso.

Quando non hai abbastanza contatto con la natura, può portarti a calcolare male i suoi potenziali pericoli

Inizia questo circolo vizioso di separazione dalla natura. Quando non hai abbastanza contatto con la natura, può portarti a calcolare male i suoi potenziali pericoli. Associ la natura a qualcosa che dovrebbe essere evitato? Quindi apre la strada alle biofobie, secondo i ricercatori.

Immagini Getty
© Getty Images

Nel corso del tempo, le tue paure possono accumularsi fino al punto in cui eviti o addirittura cerchi di eliminare la natura il più possibile. Quando le tue esperienze della natura diminuiscono, può portare a sentimenti di distacco. Poiché le persone di solito hanno paura dell’ignoto, questo alimenta solo la fobia.

Inoltre, ricerche precedenti mostrano che le persone con biofobia hanno meno probabilità di sostenere la conservazione. Anche se dovremmo incoraggiarlo particolarmente in questi tempi.

Inoltre, evitare Madre Natura è anche peggio per la tua salute mentale e fisica, a quanto pare Studio pubblicato da Scientific Reports. Secondo lo studio, dovresti trascorrere solo 2 ore a settimana nella natura per migliorare la tua salute. Non importa se sono a due ore di distanza o distribuite nell’arco della settimana.

READ  "Poche birre rosse possono eguagliare Kasteel Rouge": il Tout Bien di Rob medio ha successo? | Mangiare

Leggi anche

Psicologi e psichiatri raccomandano 8 brevi esercizi per una maggiore felicità nella tua vita (+)

Il gatto con gli stivali ha un attacco di panico. L’esperto risponde a 16 domande scottanti dei lettori sull’ansia (+)

Insonnia, ansia e autocritica: gli esperti offrono consigli per il pedaggio mentale che affligge tutti (+)