QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sorpresa tutt’intorno: dopo una clip in “K2 Looking for K3”, anche la superstar internazionale James Blunt ha fatto un provino per “The Voice of Germany” | spettacolo

Aspetto attraente in La voce della Germania LAST NIGHT: La pop star britannica James Blunt ha sorpreso tutti unendosi alle audizioni alla cieca. In precedenza, è apparsa anche la cantante di “You’re Beautiful” Quarti di finale “K2 Alla ricerca del K3”.




È una superstar globale che opera nel mondo della musica da 16 anni, ha venduto 23 milioni di album e ha fatto 6 tournée mondiali. Insomma, è facilmente più famoso dei quattro allenatori della versione tedesca il suono: Nico Santos, Mark Forster, Sarah Connor e Johannes Oerding. Tuttavia, il britannico ha deciso di partecipare a un talent show.

“Sono a casa da più di un anno. Le mie mani non vedono l’ora di suonare di nuovo”, spiega il cantante prima della sua audizione. Con un occhiolino: “Spero di poter ancora ricordare i testi e le corde vocali funzionano ancora. Forse avrei dovuto allenarmi un po’ prima. E se a loro non piacesse? Se non continuo, cosa dovrei Lo dico alla gente a casa? Mi vergognerò”. Blunt – un famigerato Joker, che non è contrario a una sana dose di autoironia – continua: “No, devo. Ho bisogno di soldi. Se tutto va secondo i piani, tornerò”.

Una standing ovation

Indossando una maglietta blu e jeans, si accompagna poi al pianoforte mentre suona le note di apertura della sua canzone mondiale”Addio amore mio’ (È stato trasmesso in streaming 225 milioni di volte su Spotify.) La sua voce distinta fa voltare quasi istantaneamente i primi due istruttori, seguiti dagli altri due pochi secondi dopo. Quando vedono chi sta facendo l’audizione, una sorpresa cade dai loro volti. Ottiene una standing ovation.

READ  La morte del famoso orso americano di innumerevoli film e serie | Film

“Dopo il primo secondo sapevo chi stava cantando dietro di me ed ero incredibilmente commosso”, spiega Nico Santos. Dopo l’esibizione, l’allenatore Sarah Connor chiede disperata se James Blunt stesse davvero facendo l’audizione. Spiega la storia: “Ero un musicista professionista, viaggiavo per il mondo e poi è arrivato questo virus, Corona ed io eravamo a casa. Non ho lavoro. Quindi il concerto per quattro è molto carino con me, sono molto Felice.” Ha una risata in mano. “Ma la domanda è, hai finito?” , appare ancora. I quattro giudici gridano “Sì” dal profondo del loro cuore.

Ma poi la scimmia esce dalla manica: gli altri partecipanti non hanno nulla da temere dalla popstar, perché in realtà non parteciperà al talent show. Promette di esibirsi di nuovo nello show televisivo, durante la partita finale.

Perché Blunt è apparso improvvisamente ovunque? Il suo nuovo album, The Stars Beneath My Feet, uscirà il 19 novembre ed è impegnato con un tour promozionale per attirare l’attenzione su questo disco. Chissà dove lo vedremo apparire tutti…

Trio sorpreso e addio ai favoriti di Ingeborg: questo era il quarto di finale del K2 alla ricerca del K3

intervistare. James Blunt parla della sua passione per la birra e dell’album di ritorno: “Voglio lavorare con Stromae un giorno” (+)

Guarda anche: