QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

SPIE potrebbe installare DAB+ nei tunnel fiamminghi – RadioVisie

Sembra che finalmente ci siano dei progressi nell'installazione dei ripetitori DAB+ nei tunnel fiamminghi. SPIE Belgium, un fornitore di servizi multitecnologia con 1.550 dipendenti nel nostro Paese, ha annunciato in un comunicato stampa che integrerà DAB+ nei tunnel fiamminghi per conto dell'Agenzia fiamminga per le strade e il traffico (AWV).

È molto specifico comunicato stampa Sfortunatamente no. Solo l'ultimo paragrafo getta una vaga luce sulla pianificazione. Studio per una nuova installazione a Bruxelles. Tunnel Leonardo Attualmente è in fase di completamento e verrà realizzato contemporaneamente agli altri lavori di ristrutturazione previsti per questo tunnel. Inoltre, sono previste altre quattro ristrutturazioni degli impianti wireless nei tunnel, afferma Michael Spronk, Project Manager, Divisione Strade e vie d'acqua settentrionali, SPIE Belgio.

SPIE Belgium è una filiale del Gruppo SPIE, la principale società europea indipendente di servizi multitecnici nei settori dell'energia e delle telecomunicazioni. A tal fine, SPIE Belgio sta espandendo la sua partnership con… Jacobs Nevada, un'azienda familiare delle Fiandre occidentali specializzata in tecnologie infrastrutturali. Entrambi hanno precedentemente fornito l'integrazione dei tunnel per ASTRID, la rete mobile per polizia, vigili del fuoco e altri servizi di emergenza.

Il grande vantaggio dei ripetitori DAB+, proprio come dei ripetitori FM, è che i servizi di traffico possono raggiungere immediatamente gli utenti della strada in un determinato tunnel con notifiche di emergenza mirate se si verifica un problema di traffico in quel tunnel. Ciò può essere fatto trasmettendo messaggi radio specifici e, nel caso del DAB+, anche tramite avvisi visivi sui display dell'auto.

Il contratto con AWV comprende oltre all'installazione di una radio DAB+ anche la manutenzione e l'aggiornamento di questi sistemi radio. Il team SPIE è supportato in questa materia da esperti tecnici nel campo dei sistemi radio stradali.

READ  Non utilizzare questo prodotto per disinfettare l'attrezzatura.

“Data la complessità tecnica di questi sistemi, abbiamo deciso di rafforzare il nostro team fornendo una formazione specifica. Ciò ci consente di lavorare in modo più mirato per garantire prestazioni ottimali per i nostri clienti”, afferma Thomas Meeskens, direttore della divisione SPIE Belgio.