QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Taiwan ha condotto nuove esercitazioni di artiglieria militare | All’estero

Giovedì l’esercito di Taiwan ha condotto nuovamente un’esercitazione a fuoco vivo. Il giorno prima, la Cina ha annunciato la fine delle sue esercitazioni militari vicino all’isola.

Il portavoce dell’Ottavo Corpo d’Armata, Luo Wei Jie, ha affermato che le forze taiwanesi hanno sparato proiettili di artiglieria e munizioni di illuminazione. Gli esercizi si sono svolti nella regione meridionale di Pingtung e sono durati un’ora. Una trasmissione in diretta ha mostrato come l’artiglieria fosse di stanza sulla costa e soldati con obici spararono un proiettile dopo l’altro verso il mare.

Anche Taiwan ha tenuto esercitazioni militari a Pingtung martedì. Poi, secondo i militari, centinaia di soldati hanno partecipato a due sessioni.

Munizioni lanciarazzi usate dall’esercito taiwanese durante le esercitazioni militari nel sud dell’isola. © ANP/EPA

Il portavoce militare ha detto che le esercitazioni erano già state pianificate e non erano in risposta alle manovre cinesi. L’agenzia di stampa statale di Taiwan ha citato una fonte ben informata che l’ha annullata.

Anche le esercitazioni militari annuali sono previste per l’inizio di settembre.

tensioni

Attualmente sono in aumento le tensioni tra Taiwan e la Cina. Pechino non ha terminato le esercitazioni militari fino a mercoledì, dopo che la presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi ha visitato Taiwan la scorsa settimana.

Questi includevano esercitazioni militari su larga scala in tutta la repubblica insulare, che includevano la pratica di una possibile invasione dell’isola. La Cina ha aggiunto che continuerà a organizzare le esercitazioni.

I soldati dell'esercito taiwanese hanno usato obici da 155 mm durante le esercitazioni militari.

I soldati dell’esercito taiwanese hanno usato obici da 155 mm durante le esercitazioni militari. © Reuters

I leader cinesi rifiutano i contatti ufficiali di altri paesi con Taiwan perché considerano l’isola parte della Repubblica popolare cinese. D’altra parte, Taiwan si considera indipendente.

Negli anni successivi alla seconda guerra mondiale, i comunisti cinesi spinsero i nazionalisti di Mao Zedong Chiang Kai-shek dalla terraferma a Taiwan.

Washington ha interrotto i legami con Taiwan nel 1979, quando ha riconosciuto Pechino come unico rappresentante cinese. D’altra parte, gli Stati Uniti sono rimasti il ​​più grande alleato di Taipei, nonché un fornitore di armi.

La Cina annuncia la fine delle esercitazioni militari vicino a Taiwan

Pelosi non rimpiange la sua visita a Taiwan: ‘Il presidente cinese è un bullo spaventato’

Snickers si scusa per aver ritratto Taiwan come un paese

READ  Il terzo NYPD non viene vaccinato il giorno prima dell'attivazione della vaccinazione | All'estero