QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Taylor Swift fa la storia, Jay-Z arrabbiato e il ritorno di Celine Dion: questi erano i Grammy Awards |  musica

Taylor Swift fa la storia, Jay-Z arrabbiato e il ritorno di Celine Dion: questi erano i Grammy Awards | musica

aggiornareUn altro disco di Taylor Swift, il ritorno di Celine Dion e Killer Mike, tornati a casa ammanettati. È stata un'altra edizione ricca di eventi dei Grammy Awards, consegnati domenica sera durante uno spettacolo mozzafiato a Los Angeles. Una panoramica degli highlights (e dei vincitori della serata) della 66esima edizione.

Aspetto. Questi sono i grandi vincitori dei Grammy

Taylor Swift sta facendo la storia

© Getty Images per The Recording A

Domenica Taylor Swift ha fatto la storia ai Grammy Awards. La cantante ha vinto il premio come miglior album per la quarta volta nella sua carriera con il suo album “Midnights”. Nel suo discorso, la Swift ha ringraziato il suo produttore Jack Antonoff e ha avuto parole gentili anche per la sua buona amica Lana Del Rey, anch'essa nominata. “Vorrei dire che questo è il momento più bello della mia vita, ma mi sento più felice quando finisco una canzone o quando giro un video musicale o quando provo con i miei ballerini o la mia band”, ha detto Swift. Secondo la cantante, il lavoro stesso è la sua ricompensa. “Voglio solo continuare a farlo. Mi rende così felice.” Fino a quest'anno, Swift era legata a Frank Sinatra, Stevie Wonder e Paul Simon. In precedenza ha vinto il prestigioso premio per “Fearless” (2009), “1989” (2015) e “Folklore” (2020). All'inizio della serata, Swift ha annunciato un nuovo album intitolato “The Tortured Poets Department” che uscirà il 19 aprile.

Jay Z è arrabbiato

READ  The Weeknd acquista una spaziosa villa a Los Angeles per 60 milioni di dollari da una coppia di media olandesi | Famoso

Agenzia di stampa francese
© Agenzia France-Presse

“Quando sono nervoso, dico la verità.” Il fatto che Beyoncé non abbia portato a casa il Grammy come “Album dell'anno” domenica sera chiaramente non è piaciuto a suo marito, Jay-Z. Quando quest'ultimo si alzò per la seconda volta, il Dr. Dre ha vinto il Global Impact Award e si è preso il tempo necessario per mettere in piedi l'organizzazione. “Vogliamo che tu faccia il meglio o almeno il meglio che puoi. E ovviamente è una questione personale. Ma sai, alcune cose – e non voglio mettere in imbarazzo questa giovane donna, ma ha vinto più Grammy di chiunque altro e non ha mai vinto l'album dell'anno. Qualcosa del genere.” “Il simpatia non funziona. Pensaci.”

Ritorna Céline Dion

Getty Images Records A
© Getty Images per The Recording A

Per la prima volta in tre mesi, Celine Dion è apparsa in pubblico. La cantante canadese soffre da tempo di problemi di salute, ma la Dion ha fatto un'eccezione ai Grammy Awards. La cantante 55enne ha ricevuto un Grammy Award come “Album dell'anno” durante la cerimonia di premiazione. “Grazie a tutti”, ha detto il cantante dopo aver ricevuto un caloroso applauso dal pubblico. “Sono felice di essere qui e lo dico sinceramente.”

A casa in manette

Agenzia di stampa francese
© Agenzia France-Presse

Il rapper americano Killer Mike ha mostrato grande entusiasmo dopo aver vinto i Grammy Awards. L'artista pluripremiato è stato arrestato domenica durante la cerimonia di premiazione. Secondo i media americani, la polizia di Los Angeles ha scortato Lake Mike in manette. Il motivo dell'arresto sarebbe un litigio sfuggito al controllo.

READ  "Over the Ocean" di BV salpa: "Il mio codice bancario...

Joni Mitchell ha commosso la folla

Getty Images Records A
© Getty Images per The Recording A

Joni Mitchell ha fatto la sua prima apparizione ai Grammy Awards domenica sera all'età di 80 anni. La cantante ha impressionato tutti anche con la sua interpretazione della canzone “Both Sides Now”. Come ciliegina sulla torta, Mitchell ha anche portato a casa il premio per il “Miglior album folk”.

Vincitori

Billie Eilish ha vinto uno dei tre Grammy Awards più importanti. La sua canzone “What Was I Made For?”, prodotta per il film “Barbie”, è stata nominata Canzone dell'anno. Eilish è venuta a ritirare il premio insieme a suo fratello Finneas. Nel suo discorso di ringraziamento era incredula: “Ho guardato i volti di tutti e ho pensato di non avere alcuna possibilità in questa categoria. È una lista fantastica piena di grandi artisti. Anche Miley Cyrus potrebbe espandere la sua gamma di premi dopo la sua prima vittoria ai Grammy. “Flowers” ha ricevuto il titolo di Disco dell'anno. In precedenza aveva anche vinto il Grammy Award per la migliore performance solista pop. “Questo premio è fantastico”, ha annunciato Cyrus dopo la sua seconda vittoria. Ha poi ringraziato una manciata di persone prima di concludere con un pasto abbondante.“Non credo di aver dimenticato nessuno, ma forse ho dimenticato la biancheria intima. Arrivederci!”


Leggi anche

Il rapper Killer Mike viene arrestato dopo aver vinto tre Grammy Awards