QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Testati i nuovi occhiali per realtà virtuale di Apple: “Magia, ma vorremmo vivere e lavorare con una cosa del genere in testa?”  |  sta leggendo

Testati i nuovi occhiali per realtà virtuale di Apple: “Magia, ma vorremmo vivere e lavorare con una cosa del genere in testa?” | sta leggendo

Tuttavia, con il Vision Pro, Apple ha un vantaggio rispetto alla concorrenza, soprattutto in termini di… Realtà mista. La maggior parte dei visori finora è stata sviluppata per fornire l'esperienza VR più realistica, ad esempio nei giochi. Solo successivamente gli sviluppatori hanno aggiunto anche applicazioni di realtà aumentata.

Apple, d'altro canto, si sta concentrando molto su entrambi gli aspetti con il Vision Pro. Tim Cook ha sempre affermato che per lui la realtà aumentata è più importante della realtà virtuale. E dopo aver testato Vision Pro, anche Vandeputte ha capito il perché. “È un piacere mantenere il contatto con la realtà e non essere completamente tagliati fuori dal mondo reale.”

Apple ha anche introdotto alcuni nuovi strumenti. Ciò consente agli utenti di creare una “personalità”: una versione digitale di te stesso che altri utenti Vision Pro possono vedere durante le videochiamate, ad esempio.

Gli occhi dell'utente vengono proiettati anche all'esterno degli occhiali, così da poter sempre “mantenere il contatto visivo” con le persone che lo circondano. “Sembra un po' strano”, dice Vandeputte. “Quando crei il tuo personaggio virtuale, i tuoi occhi vengono scansionati e quegli occhi digitali sono quelli che le persone vedono.” Quindi non esiste un vero contatto visivo.

Vision Pro vale i soldi spesi?

La differenza con i concorrenti sta anche, e forse soprattutto, nelle specifiche tecniche. Apple ha scelto il meglio del meglio in termini di immagini e audio. Questo si traduce anche in prezzo. Il Vision Pro ha un prezzo di 3.499 dollari (circa 3.250 euro). Questo è molto più costoso, ad esempio, di Meta Quest 3, che puoi acquistare per circa 550 €.

READ  7 aggiornamenti dopo l'aggiornamento "Disney Dreamlight Valley".

Attualmente Vision Pro è disponibile solo negli Stati Uniti. Non è ancora noto quando verrà venduto anche altrove. Apple probabilmente si concentrerà prima sul mercato canadese e britannico (fine 2024) e poi sull’Europa continentale e sull’Asia (inizio 2025).

I belgi che vogliono acquistare occhiali non solo dovranno mettere mano alle proprie tasche, ma dovranno anche recarsi negli Stati Uniti o acquistare occhiali importati. La domanda è: l'Apple Vision Pro vale lo sforzo e il denaro?

Sicuramente per i veri tifosi. L'Apple Vision Pro è senza dubbio il visore per realtà virtuale più avanzato che il mondo abbia mai visto. “La Meta Quest 3 è una buona Volkswagen e la Vision Pro è una Ferrari”, fa il paragone Van Leugenhagen.