QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Tim Merler vince l’Exact Cross a Zonnebeke in assenza di una serie di toppers: ‘Ma tecnicamente non era molto buona’ | Ciclocross

CiclocrossTim Merler ha vinto la trave precisa a Zonnebeek. Il campione belga su strada ha vinto una gara sul campo per la prima volta dal 2014. Ryan Kamp è arrivato secondo davanti a David van der Poel.

uno sguardo. Nonostante la vittoria, Tim Merlier mette il dito sulla piaga: “Tecnicamente non è andata molto bene”

Senza Wout van Aert, senza Mathieu van der Poel, senza Tom Pidcock, senza Eli Iserbyt, senza Laurens Sweeck, senza Michael Vanthourenhout, anche senza Gerben Kuypers. Toccava a Tim Merler, Gianni Vermeersch e Dane Sweety segnare il gol della vittoria a Zonnebeek.

Mancavano i grandi nomi, ma ecco perché potrebbe diventare molto più emozionante a Kasteelcross. Anche il momento perfetto per alcuni modelli di mettersi sotto i riflettori. Lander Lockx lo ha fatto con un rapido avvio. Ryan Camp è andato subito. Tim Merler aveva bisogno di un po’ di tempo per superare il nervosismo.

© BELGA

In un percorso difficile, i migliori arrivano in cima da soli. A metà classifica sono in testa sette nomi: Belmans, Loockx, Ferdinande, Baestaens, Kamp, David van der Poel e Merlier. Il campione belga su strada ha avuto un impatto, ma non senza difetti. A causa di un intoppo nella barra di tensione, il resto è tornato.

Ci hanno provato anche Ferdinandi e Camp. Quest’ultimo in particolare aveva un distacco promettente, ma Merlier, Van der Poel e Baestaens hanno tenuto i loro rivali corti. Merler ha superato la pressione e ha guadagnato 15 secondi per iniziare il round finale con il tiro.

Soudal-Quick.Step rider non si ferma mai. Merler ha vinto un cross per la prima volta dal 2014 a Mannheim. Ryan Camp è arrivato secondo e David van der Poel è arrivato terzo. Domani la gara di ciclocross si sposterà a Benidorm.

BELGA

© BELGA

Tim Merlier: “Sono stato in grado di mettere a frutto le mie forze su questo percorso impegnativo”

Dopo più di otto anni senza vittorie sul campo, a Tim Merler è stato permesso di festeggiare di nuovo su un cross. Il campione belga su strada lo ha fatto a Zonnebeke principalmente sulla forza. “Tecnicamente non è stato certamente molto buono”, ha detto in seguito a VTM micro. “Fortunatamente, sono stato in grado di mettere a frutto le mie forze su questo percorso impegnativo.”

“Ho dovuto aspettare e vedere, ma nel penultimo round improvvisamente è andata bene. Sono passato in un momento in cui gli altri hanno attaccato. Se avessi sbagliato, sapevo di poter vincere. Dà fiducia, ma tecnicamente dovrebbe essere migliore “Molto”.

BELGA

© BELGA

Leggi anche.

Benidorm folle scelta del cross? Mai prima d’ora una prevendita è andata così bene: “10.000 biglietti sono già esauriti. È pazzesco”. (+)



READ  Portogallo? Olanda? Germania? I demoni conoscono il nuovo gruppo della Società delle Nazioni giovedì | Lega delle Nazioni Europee