QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un nuovo rumor sull'iPad Pro preannuncia una novità rivoluzionaria

Un nuovo rumor sull'iPad Pro preannuncia una novità rivoluzionaria

C'è una nuova voce sorprendente sull'iPad Pro, che Apple annuncerà sicuramente ad un evento Apple previsto per la prossima settimana. Questo dispositivo avrà un nuovo rivoluzionario chipset M4 e quindi sarà completamente pronto per l'intelligenza artificiale (AI).

Contesto: Apple ha annunciato la scorsa settimana che terrà un nuovo evento Apple martedì 7 maggio. Ciò probabilmente ruoterà attorno al lancio di diversi nuovi modelli di iPad. Non aspettiamo solo un nuovo iPad Air più grande, ma anche un nuovo iPad Pro.

  • Questo sarà l’iPad Pro di settima generazione e la prima nuova generazione dall’ottobre 2022. Quindi è previsto un aggiornamento importante che potrebbe essere più grande di quanto inizialmente previsto. Si presumeva da tempo che Apple avrebbe utilizzato l’ultimo chipset M3 per il nuovo iPad Pro, ma sembra che l’azienda opterà per un chip più recente.

Chipset M4

Mark Gurman, esperto Apple presso BloombergI rapporti indicano che il nuovo iPad Pro sarà il primo dispositivo Apple a presentare il rivoluzionario chipset M4.

  • Questo chip M4 introdurrà nuove funzionalità AI. “Penso che Apple posizionerà il tablet come il primo dispositivo veramente basato sull'intelligenza artificiale”, afferma Gorman.

intelligenza artificiale

“Da quel momento in poi, ogni nuovo prodotto sarà annunciato come un dispositivo basato sull’intelligenza artificiale. In questo modo, Apple sta ovviamente rispondendo alla mania dell’intelligenza artificiale che ha travolto l’industria tecnologica negli ultimi anni.

  • Dopo il nuovo iPad Pro, il chipset M4 verrà utilizzato entro la fine dell'anno anche per il nuovo iMac e per diversi nuovi modelli di MacBook Pro e Mac mini.
READ  4Gamers - Recensione | Il viaggio verso lo stabilimento è molto breve

Questo nuovo chip M4 non solo sarà in grado di gestire tutte le innovazioni nel campo dell'intelligenza artificiale, ma sarà anche molto più veloce dei precedenti chip Apple. Ciò farà una grande differenza, soprattutto per l'iPad Pro, il cui ultimo modello utilizza ancora il chip M2.