QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Utilizzando una risonanza magnetica per scoprire quali sostanze nel cibo possono innescare il giusto calcio dentro di te in modo da diventare dipendente e continuare a comprare da loro.

Lo sapevi che molti dei maggiori produttori di alimenti impiegano molti scienziati? Non fanno altro che ricercare il comportamento e la reazione del corpo delle persone dopo aver consumato i loro prodotti. Ne mettono di nuovi nel supermercato e invadono le persone rendendole dipendenti dai loro prodotti. Ciò significa che sono sicuri del loro investimento e che il loro nuovo prodotto continuerà effettivamente ad acquistare una volta che lo avrai assaggiato.

Gli scienziati assunti da Unilevers, Procter & Gamble e Nestlé mettono letteralmente alla prova le persone per qualsiasi cosa, in particolare il cervello su come interagiscono con i loro ultimi prodotti. Quali materiali aggiuntivi potrebbero aver bisogno di aggiungere per ottenere l’effetto che stanno cercando. Rendilo vendibile! L’unico scopo di questo è assicurarsi che i loro prodotti e le sostanze in esso contenuti raggiungano anche le giuste aree del cervello. In questo modo sono davvero sicuri del successo e delle vendite. Significa che rendono le persone e i loro figli dipendenti, il che non li infastidisce affatto.

Gli esseri umani non sono più un segreto per gli affari e l’industria

Gli esseri umani vengono esaminati ed esposti, non solo per la ricerca medica, ma anche per la ricerca che acquisisce potere su di te e sul tuo comportamento di acquisto. Attraverso di essa possiamo connettere le persone a noi / assicurarci che diventino dipendenti dai nostri prodotti e servizi. E lo fanno con entusiasmo. Ciò è dovuto alla scienza su come lavoriamo, attraverso la ricerca sul cervello. Quindi letteralmente in una risonanza magnetica con soggetti di prova. Ora capiamo un po’ di più perché i tuoi bambini vogliono mangiare un sacco di patatine, come bere la cola, e soprattutto una salsa così specifica, fornisce anche un’idea del perché mangiamo così tanti di questi dolci? Questo perché è stato pensato sulla base della ricerca, è stato pensato con un solo scopo in modo che possano venderne il più possibile. Nel frattempo, mangiamo così tanti alimenti trasformati e trasformati che in quei paesi in cui Unilever, Procter & Gamble e una manciata di altre multinazionali possono offrire collettivamente i loro prodotti, l’umanità è malata e si sta ammalando. Le origini della cosiddetta malattia della prosperità possono essere fatte risalire agli scaffali dei supermercati.

READ  Uno stormo di polli Tyson Foods è risultato positivo all'influenza aviaria; L'azienda sta intensificando le misure di biosicurezza

Le persone prendono malattie mortali solo a causa del pasticcio con il nostro ciboa

Numerosi studi dimostrano infatti che dal 1960, da quando abbiamo iniziato a mangiare molti alimenti trasformati pieni di zucchero da forno, elettronica, esaltatori di sapidità, coloranti, ecc., la nostra salute si è rapidamente deteriorata. I cosiddetti mali della prosperità sono in aumento. Le malattie croniche stanno emergendo sulla scena quando le vedevamo raramente negli esseri umani prima di 60 anni fa. Pensiamo a tutti i tipi di cancro, malattie cardiovascolari, diabete, Alzheimer, sclerosi multipla, obesità e una serie di spaventose malattie croniche. Quasi tutto può essere ricondotto direttamente al consumo di cibo da supermercato preconfezionato che viene riempito con tutti i tipi di additivi che non sono necessari al corpo per essere in grado di vendere.

Le scansioni MRI vengono utilizzate per esplorare il cervello

Conosciamo le scansioni MRI dal mondo medico, per il quale sono state originariamente sviluppate. Sono dispositivi che ci consentono di guardare i nostri corpi, compreso il cervello. Fornisce quelle immagini in cui i membri possono essere visti. Con una tale risonanza magnetica, la scienza può letteralmente guardare dentro i nostri corpi per vedere come reagiamo a determinate sostanze ed effetti. Una maggiore conoscenza su come funziona il nostro cervello è molto eccitante per i produttori di cibo. Ecco perché assumono scienziati che lavorano con esso per scoprirlo in dettaglio. Ad esempio, controllano il sistema della serotonina o della dopamina. Stanno cercando di attivare questo sistema con le sostanze. Entrambi sono meccanismi che producono sostanze specifiche che ci fanno sentire più felici. Quindi, quando mangi qualcosa di una certa marca e di conseguenza provi felicità conscia/inconscia, il prodotto sa che ci sono ottime possibilità che vorrai provarlo di nuovo. Ti rende dipendente e peggio, se le persone usano troppo questo sistema, il danno sarà fatto e le persone non saranno in grado di sentirsi felici come dovrebbero. Questo non sembra infastidire Unilever e concorrenti.

READ  Maggiori conoscenze sulle malattie cardiovascolari attraverso i dati sanitari

Riesci a resistere ai prodotti se ne diventi seriamente dipendente senza essere scoperto?

No, non puoi, dopotutto sei umano. Puoi stare lontano da loro se sai che sono pericolosi, ma se non sai che creano dipendenza, continuerai a consumarli inosservato. Il che significa per le aziende da cui continuerai ad acquistare. Ma che dire di me e dei miei figli? Possono proteggersi bene da questa dipendenza nascosta? No non possono. Lo sapevate che molte malattie compaiono nei nostri bambini e li mettono a rischio in tenera età, soprattutto più avanti nella loro vita? L’obesità è uno di questi e il diabete è un altro. Sono bambini pigri? Sono bambini voraci? No, non lo sono, ma bambini dipendenti dal produttore di cibo, con scienza e tattiche intelligenti, da Unilever di questo mondo.