Ebbene, dopo la notizia della possibile cancellazione/posticipo della serie Broadwell-K di Intel pare che ora a subire un ritardo sarà anche Skylake, nonostante la società abbia dichiarato più volte che non intendeva ritardare una serie così rivoluzionaria.

Da poche ore sul web si sta propagando la notizia data da alcuni insider delle sedi produttrici di schede madri di Taiwan secondo il quale le nuove cpu e le relative board della serie 10 vedranno la luce solo nel mese di Agosto, quindi non in tempo per il Computex-Trade-Show di quest’anno.

Quindi altro possibile ritardo anche per questa serie che tuttavia si pensa che possa essere volontario per smaltire più prodotti della vecchia generazione possibili prima di metterne sul mercato una nuova. Un altra ipotesi, anche se a nostro avviso più remota, potrebbe essere che ci siano ritardi nella produzione a causa della nuova litografia introdotta dalla serie.

s_2ab521eab2854f429de8f8b3ab12031f.png

Come detto sopra si parla di rumor, e nonostante le fonti possano sembrare affidabili, potrebbe essere tranquillamente tutto come da timeline Intel, tuttavia se le voci fossero vere tutti coloro che aspettavano Skylake per effettuare il salto generazionale dovranno attendere un paio di mesi in più.

Curioso il fatto che si vociferi anche che l’uscita di Windows 10 possa essere anticipata proprio in quel periodo. Che ci sia sotto qualcosa?

CONDIVIDI
Articolo precedenteRecensione Thermalright True Spirit 140
Articolo successivoSilverstone presenta Tundra TD02-E e TD03-E
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO