Poco tempo fa il canale Youtube ufficiale di Microsoft Xbox ha pubblicato un video impressionante di The Witcher 3. In particolare il video mostra l’intero svolgimento di una missione secondaria all’interno del mondo di gioco. Dal momento che il video è stato pubblicato nel canale Xbox si pensava che il video fosse stato preso direttamente dalla versione per console, mentre invece Kotaku ha scoperto che non è affatto vero:

“Questo video probabilmente è preso dalla versione PC. Come facciamo a dirlo? Semplice: il video è riproducibile a 60fps, framerate ottenibile solamente sulla versione PC del gioco” Ha affermato Kotaku.

2676231-the_witcher_3-wild_hunt_various_types_of_enemies_require_different_approach

Un rappresentante degli sviluppatori di CD Project ha dichiarato che si, il video pubblicato sul canale Xbox è preso dalla versione PC del gioco.Si legge sempre su Kotaku.

Un altra testata specializzata, Gamespot, ha chiesto delucidazioni a Microsoft per questo fatto. Una dichiarazione ufficiale è arrivata in fretta, e citava:

“Questa mattina abbiamo pubblicato un nuovo trailer per The Witcher 3: Wild Hunt nel nostro canale ufficiale. Il trailer conteneva sequenze di gioco tratte dalla versione PC, e come tali non mostravano l’effettiva esperienza ottenibile su Xbox. Non era nostra intenzione spacciare il video come gameplay della versione Xbox. Abbiamo aggiornato la descrizione del video per onestà verso i giocatori, e ci scusiamo per questo fraintendimento.”

Microsoft insomma ha ammesso l’errore e si è scusata, ma cosa sarebbe successo se il video fosse stato uploadato a 30fps? Probabilmente nulla. È lecito quindi domandarsi quante volte è successa una cosa del genere, ingannando di fatto i console gamer. Dopo questa riflessione comunque, gli unici che ne gioviano sono i PC gamer che un’altra volta si trovano la propria piattaforma leader nel comparto grafico.

Fonti: GamespotKotaku 

LASCIA UN COMMENTO